VISIONI

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

 

ITALIANO

·        Tarchetti: Fosca si basa sulla bruttezza come elemento di richiamo, di contraddittorio fascino, di ossessione, sottolineando gli aspetti macabri e masochistici

·        Buzzati rifiuta l’inserimento nella corrente surrealista, cioè la lettura delle proprie opere secondo i codici del simbolismo psicanalitico, pertanto molti suoi racconti sfociano nel visionario

 

INGLESE

·        Poe: Il crollo della casa degli Usher: visioni di disfacimento

 

FRANCESE

·        Rimbaud approda ad un contatto con l’Assoluto, rivelato sotto forma di visione al poeta-veggente, precorrendo il surrealismo con le sue visioni oniriche

 

TEDESCO

·        Hoffmann è legato alla tradizione della magia, in cui la normalità è rovesciata, l’incredibile appare ovvio, la follia sembra più reale della realtà

·        La Metamorfosi di Kafka, con l’orribile situazione da incubo vissuta dal protagonista trasformato in insetto mostruoso, appartiene più al filone visionario che a quello psicanalitico.

 

ARTE

·        Blake traduce in immagini la visione interiore e spirituale

·        Nei disegni A Edgar Poe di Redon la realtà è stravolta e persecutoria

·        Klimt nel Fregio di Beethoven compone una grandiosa sintesi dell’esistenza umana al modo di una visione quasi biblica

  • Munch è visionario nelle figure femminili dalle Madonne dall’aureola di fuoco ai Vampiri che divorano l’uomo con la loro affamata sensualità

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: