Compito di Italiano (debito)


Giudizio sospeso classe prima liceo

ortografia, punteggiatura e grammatica

 

1) PUNTEGGIATURA E ODISSEA Inserisci gli opportuni segni di punteggiatura:

Penelope non riesce ancora a credere che Odisseo sia tornato ella crede si tratti di un nume ma quando l’eroe lavato e reso più bello da Atena svela alla moglie il segreto della costruzione del loro letto nuziale  i suoi dubbi svaniscono marito e moglie si raccontano le passate sventure Ermes conduce nell’Oltretomba le anime dei Proci  che parlano con Achille e Agamennone intanto Odisseo si reca dal padre Laerte e lo riconduce con sé alla reggia il padre di Antinoo per vendicare il figlio suscita una rivolta degli itacesi interviene allora Atena che ristabilisce la pace tra Odisseo e il suo popolo.

 

2) ORTOGRAFIA E ILIADE Individua gli errori di ortografia, e gli errori nei nomi, e correggili

Per dodici giorni Achille continua a fare sciempio del corpo di Ettore trascinandolo intorno al tumulo di Patroclo finché non intervengono gli dei. Inviano Teli perché convinca il figlio Achille a restituire a Praimo la salma del figlio. Iride induce Praimo a recarsi dal nemico. Di notte l’anziano re si presenta con un prezioso riscatto al cospeto di Achille, che mosso a compassione piange, accetta i doni e consenia il corpo di Ettore, assicurando una tregua di dodici giorni. Per nove giorni i Troiani preparano una grande pirra, su cui viene arso il cadavere dell’eroe. Poi viene eretto il tumulo.

 

3) ORTOGRAFIA  Inserisci nelle parole i grafemi indicati. (MI RACCOMANDO DI SCRIVERE CON ATTENZIONE LA I”, COSI CAPISCO !)

a) Inserisci il grafema CE CIE

li….nza inde…nte spia…vole suffi…nza gratta…lo superfi………….leste

b)Inserisci il grafema GE GIE

coinvol…nte vali…. i…nico patolo…. reg…nte cilie… in…gno

c) Inserisci il grafema SCE SCIE

palco. ..nico co…nza di…ndente u…ere sco…so …nze di…polo

d) Inserisci il grafema CQU CU QU

rin… orare a…itrino …stodire a…istare …oziente obli…o collo… io

…alita s…adra …indici …estura s…otere

e) Inserisci il grafema NI GN

mi…era impe…o co…ugare o…uno pa…ere biso…o co…ome co…ato

f) Inserisci il grafema GLI LI LLI

ma…etta quadrifo…o vigi…a Giu…etta a…etare gaso…o co…ere coni…o

 

4) MORFOLOGIA VERBI Coniuga all’indicativo presente, al congiuntivo presente, al condizionale presente i seguenti

Verbi (segui l’esempio del primo):

a) tagliare b) acquistare c) volere d) incominciare e) volare

Ind. Pres.                               Cong. Pres.                                       Cond. Pres.

a) Io taglio                              Che io tagli                                        Io taglierei

Tu…                                        Che tu                                                Tu

Egli

Noi

Voi

Essi

 

 

 

 

 

b) Io acquisto                         Che io                                                Io

Tu…                                        Che tu                                                             Tu

Egli

Noi

Voi

Essi

 

c) Io voglio                             Che io                                                Io

Tu…                                        Che tu                                                             Tu

 

Egli

Noi

Voi

Essi

 

e) Io volo                                Che io                                                Io

Tu…                                        Che tu                                                             Tu

Egli

Noi

Voi

Essi

 

5) ORTOGRAFIA E ANTOLOGIA Nei seguenti testi cancella la forma sbagliata (da Anna Frank “Diario”)

Giovedì passai tutto il ( pomeriggio pomerigio) da ( conoscienti conoscenti), venerdì

abbiamo avuto visite, e così di seguito fino ( a ha) oggi. Harry (e è ) io abbiamo imparato a

conoscierci conoscerci) bene, in questa settimana; mi ( a ha ) raccontato molte cose della sua

vita: ( è e ) venuto ( cui qui ) in Olanda dai nonni, i ( gienitori genitori ) sono in Belgio .

Harry ( ha a) una ragazza, Fanny, ( l’ha la )conosco, ( e è ) terribilmente noiosa ( e è)

insipida. Sono dunque diventata una ( specie spece) di ( svegliarino sveliarino ); uno ( dunque

duncue ) non ( sà sa ) mai ( a ha) qual uso può accadere di servire. Sabato sera Jopie (a

ha) dormito (dà da) me , ma domenica ( è e) andata da Lies (è e ) io mi sono

mortalmente ( anoiata annoiata) . Harry doveva venire ( ha a) casa mia la sera.

Per ( alcuni alquni ) giorni non ( ho o ) scritto nulla, perché prima ( o ho) voluto riflettere un

poco su ( questa cuesta) idea del diario. Non soltanto (perché perche) non ( o ho) mai

scritto, ma perché mi sembra che ( piu più) tardi ( né ne) io ( né ne ) altri potremo trovare

interessanti ( li gli) ( sfogi sfoghi ) di una scolaretta di tredici anni.( Pero però ) , (a ha) dire

il vero, non (è e) di ( cuesto questo) che si tratta; ( ha a) me piace scrivere ( e è ) soprattutto

aprire il mio( quore cuore) (sù su ) ogni sorta di cose, (a ha) fondo (e è ) completamente. “La

carta ( e é ) la ( piu più) ( paziente pazziente) (degli dei ) uomini”; rimuginavo entro di (me

mè) questa massima in una delle mie giornate un ( po po’) melanconiche, mentre sedevo con la

testa tra le mani, incerta ( se sé) uscire ( ho o ) restare in casa, (e è ) finivo col rimanermene

nello stesso posto ( a ha) fantasticare. Proprio così, la carta ( è e ) ( pazziente paziente) , e

siccome non (ho o ) affatto intenzione di far poi leggere ad altri ( cuesto questo) (quaderno

cuaderno) rilegato di cartone ( che ke ) pòrta il pomposo nome di “diario”, salvo il caso (che ke)

mi capiti un giorno di trovare ( un un’ ) amico ( ho o) ( unun’) amica che siano

veramente l’amico (o ho) l’amica, ( così cosi) la ( faccenda faccienda) non riguarda che me.

Eccomi al punto da ( qui cui) ( ha/a ) preso origine ( quest’idea quest’idea) del diario: io

non (oho) (unun’) amica.

 

 

 

6) ORTOGRAFIA Cancella la possibilità sbagliata

a) Io non centro voce del verbo ‘centrare’

Io non c’entro voce del verbo ‘centrare’

b) La vista pronome + verbo vedere

L’ha vista pronome + verbo vedere

c) L’hanno finito (l’anno che è terminato)

L’anno finito (l’anno che è terminato)

 

7) ORTOGRAFIA Cancella la forma errata e riscrivila corretta al fianco

a) Io non centro con questa storia                                   ________________

b) All’ora cosa mi racconti?                                  ________________

c) Non capisco le norme successo degli ‘883’    ________________

d) Pronto, ce Giorgio?                                           ________________

e) E’ già l’una, sono in ritardo.                               ________________

f) Lo cercato, ma non lo trovo                              ________________

g) M’è ne dai ancora un poco?                             ________________

h)Se la vedo glien’è dico quattro                         ________________

i)Non c’è ne sono più, bisogna comprarle          ________________

 

8) MORFOLOGIA PRONOMI Completa le seguenti proposizioni con la soluzione che ritieni corretta (cancella quelle errate)

a)Erano tempi che tutti facevamo la fame

in cui tutti facevamo la fame

i quali tutti facevamo la fame

b) Io amo le moto che hanno il motore potente

con cui hanno il motore potente

a cui hanno il motore potente

c)Sostò a Roma da che partì dopo tre anni

da cui partì dopo tre anni

che partì dopo tre anni

d) Si dicono molte cose che non si è certi

di cui non si è certi

con cui non si è certi

e) La ragione di cui ti voglio parlare è importante

con cui

per cui

che

 

9) MORFOLOGIA PRONOMI Collega le seguenti coppie di frasi usando i pronomi relativi appropriati – Scrivi al fianco solo la frase relativa

a)Ho visto un film. Il film mi ha impressionato

b)Quel ragazzo è simpatico. Tu frequenti quel ragazzo.

c)Ho incontrato Paolo. Tu mi hai parlato spesso di Paolo.

d)Ci sono momenti difficili. In questi momenti si ha bisogno di amore.

e) Mi è sparito il cellulare! Al cellulare tenevo molto!

f)Ecco la tessera. Con la tessera potrai entrare gratis.

g)Ho comprato le scarpe. Avevo visto le scarpe ieri in una vetrina.

h)Paolo sarà il primo. A Paolo telefonerò.

I)Paolo è mio amico. Paolo ama le moto come me.

 

10) MORFOLOGIA PRONOMI Scrivi nella parentesi se il termine indicato è un articolo A o un pronome P; se è un pronome scrivi anche che cosa sostituisce:

esempio: Le ( = a lei, pronome femm. sing) ho spiegato il compito e lo ( = il compito, pronome masch.sing) ha capito benissimo.

a)La ( ) nonna fa spesso le ( ) tagliatelle, e io le (.. ) _mangio volentieri

__________________________________________________________

b)Non gli( ) parlo più.

__________________________________________________________

c) Se la( ) senti, dille ( ) di riportare le ( ) foto che le( )ho fatto l’anno scorso.

__________________________________________________________

d)Ho incontrato Paolo e Maria; li ( ) ho rivisti volentieri e quasi non li ( ) riconoscevo!

__________________________________________________________

e) Gli ( ) sto scrivendo di venire a trovarci perché è da tanto che non lo ( ) vedo

__________________________________________________________

f)Dove sono gli ( ) scarponi nuovi? Non li ( ) ho ancora visti!

__________________________________________________________

 

11) MORFOLOGIA VERBI Volgi al passivo le seguenti frasi

a) Il gatto ha mangiato il prosciutto!

Il prosciutto……. . ………….. . …..

b) Il mio amico mi ha invitato in montagna

Io sono …………………………………………..

e) Maria ha fatto questo torta con fragole fresche

__________________________________________________________

d) Il professore ha consigliato questo libro agli studenti

__________________________________________________________

e) Alcuni truffatori hanno fatto queste scarpe con finta pelle

__________________________________________________________

f) A Natale la gente spende molti soldi

__________________________________________________________

g) Molti spettatori hanno applaudito lo spettacolo di Capodanno.

__________________________________________________________