Concorso Dirigenti: consigli di studio – di Luigi Gaudio

I consigli di studio sono solamente due:
1) approfondire la conoscenza dei 5000 test come se fossero un libro da studiare a memoria
2) fare poi test a “manetta”, cercando di tralasciare, con il passare dei giorni, quelli cui si risponde bene subito,  e rifare quelli più critici
Per il punto 2, consiglio il software di mininterno, che consente appunto di memorizzare i quesiti critici e di rifare poi solo quelli.
Per il punto 1, sto leggendo tutto il librone dei quiz.
A questo proposito, sto realizzando dei file audio con il mio studio ad alta voce.
Ho incominciato con l’area 1 (anche se forse sarebbe stato meglio per me cominciare con l’area 4).
Rendo disponibili, previo ricevimento di donazione di almeno 10 euro, tutti i quiz ministeriali per il concorso a dirigente scolastico – “Area 1 Unione Europea e Ordinamenti Scolastici” registrazione audio in mp3, anche in wma.
Fai una donazione di almeno 10 euro a luigi@gaudio.org potrai ricevere sulla tua casella di posta elettronica questo e i successivi file audio (spero di riuscire a realizzarli tutti entro la prova), e anche il librone con tutti i quiz (in formato elettronico, per non trovarti spiazzato il giorno dell’esame a sfogliarlo). Inserisci la tua email nella donazione e la causale: “concorso”
Per fare una donazione, collegati con paypal e digita la email luigi@gaudio.org, oppure clicca qui:
http://www.gaudio.org/
In questo modo potrai prepararti al concorso anche con il tuo lettore mp3/ipod/cellulare/autoradio.
Solo per farti capire: il file dell’area 1 e’ di 400 Mbyte e 7 ore e un quarto di registrazione.

3 pensieri riguardo “Concorso Dirigenti: consigli di studio – di Luigi Gaudio

  • Avatar
    10 Settembre 2011 in 16:48
    Permalink

    continuo a non capire!cosa significa "cercare i nostri'?il candidato ne seleziona 100, scegliendo quelli che piu' gli aggradano? o sono in qualche modo riconoscibili? ho letto anch'io la nota del ministero e mi pare sibillina. Ma molto! come gli erroracci di ogni genere presenti nei quiz, dall'italiano all'inglese, dai contenuti alle risposte.

  • Avatar
    9 Settembre 2011 in 11:53
    Permalink

    Mi riferisco al fatto che avremo tutti un fascicolone di 5700 quesiti, sul quale ricercare i nostri 100, il giorno della prova. Ti copio qui sotto testualmente il testo del comunicato stampa del mininstero al riguardo:

    Il Miur, per il concorso, ha adottato le stesse modalità e procedure già sperimentate negli ultimi anni in occasione dell’ultimo concorso alla Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, al Consiglio di Stato, alla Presidenza del Consiglio e all’ISTAT. L’organizzazione delle procedure, infatti, è stata affidata anche in questo caso a FORMEZ. La procedura selettiva RIPAM del FORMEZ, validata dalla commissione interministeriale e recentemente analizzata positivamente anche dalla Università Bocconi di Milano, prevede la stampa e la consegna ai candidati del volume in carta riciclata contenente tutti i test della banca dati. Tale procedura è la più economica perché il costo della stampa (circa 2€ a volume) è nettamente inferiore al costo necessario alla produzione di un fascicolo di 20 pagine, imbustato, sigillato e consegnato in numero pari al numero dei candidati in ciascuna sede di esame.

  • Avatar
    9 Settembre 2011 in 10:37
    Permalink

    Scusa, ma cosa significa che "librone da sfogliare il giorno dell'esame?"
    Grazie

I commenti sono chiusi.