Egitto

CONFINI 

L’Egitto confina a nord-est con Israele, a sud con il Sudan, a ovest con la Libia .

È bagnato a nord dal Mar Mediterraneo e a est dal Mar Rosso 

 

CLIMA

Gli influssi mediterranei si fanno sentire solo lungo l ‘ area costiera,dove l ‘escursione termica annua è molto limitata.

Più si scende verso sud più i caratteri desertici si accentuano:

l ‘escursione termica giornaliera diventa molto accentuata e le precipitazioni si fanno rarissime.

La vegetazione spontanea è molto ridotta e compare solo lungo le rive del Nilo e delle oasi; la pianta più diffusa è la palma da datteri.

 

STORIA

La valle del Nilo fu sede di una potente e raffinata civiltà ( IV millennio aC ) seguì una decadenza ( I millennio aC ) l ‘ Egitto fu invaso da vari popoli dell ‘est e nel primo secolo aC divenne una provincia romana. Nel settimo secolo dC l’Egitto fu conquistato dagli arabi , seguiti dai turchi ( XVI – XIX  secolo ) e infine dagli inglesi nel 1882 .Il paese ottenne l ‘indipendenza nel 1922 e nel 1953 venne proclamata la repubblica . Successivamente entrò in conflitto contro Israele per motivi territoriali.

 

POPOLAZIONE

La popolazione dell Egitto oltrepassa i 65 milioni di abitanti e vive concentrata lungo le coste e il Nilo dove la densità demografica è elevatissima . Però soltanto una piccola parte del territorio è abitata.

Le città più popolate sono Il Cairo e Alessandria .

 

ECONOMIA

L ‘ economia dell ‘ Egitto è ancora basata sul settore primario .Il tenore di vita è basso. C ‘è molta disoccupazione e analfabetismo  la mortalità infantile è molto elevata.                           

SETTORE  PRIMARIO  :  le colture vengono distinte secondo la stagione :

quelle invernali : frumento e legumi ;

quelle estive : cotone , canna da zucchero , riso , arachidi e sesamo ;

quelle autunnali : miglio e mais. La produzione più importante a livello nazionale è quella del cotone.

SETTORE SECONDARIO : le risorse principali sono i giacimenti petroliferi e di gas naturale. L ‘ industria energetica è abbastanza forte .Importanti sono i complessi siderurgici , meccanici , chimici e tessili .

SETTORE TERZIARIO : la navigazione lungo il Nilo è molto intensa e il canale di Suez rappresenta un ‘ importante via di collegamento tra il Mar Rosso e il mediterraneo . Le comunicazioni stradali e quelle ferroviarie appaiono ben sviluppate soltanto nella zona della valle e del delta del Nilo . Il turismo è la principale attività del settore terziario .

 

CURIOSITA

Il Nilo è il più lungo fiume del mondo  si forma a nord del Lago Tanganica ,è lungo 6671 Km e nasce dall unione di tre fiumi .

 

 

La sfinge è  una immensa costruzione che rappresenta un leone con la testa di un uomo .Gli antichi egizi scrivevano tramite geroglifici ed erano politeisti gli dei principali erano Ra , Iside , Osiride e Set .

Gli egizi furono i costruttori delle grandi piramidi di Gizah e di altri maestosi monumenti