Esempio di consegne per l’analisi di un testo

Esempio di consegne per l’analisi di un testo

Quarta C

–          Contare i versi di ogni strofa (quartine, sestine, ecc)

–          Contare le sillabe per ogni strofa

–          Guardare se i versi sono piani, tronchi o sdruccioli

–          Particolarità  (tronchi, sdruccioli)

–          La RIMA è una perfetta identità  di suoni tra due o più versi a partire dall’ultima vocale accentata.

–          Quale è lo schema delle rime? (vedere la strofa)

–          Domande sul contenuto ( di cosa si parla in quella strofa)

–          Domande di approfondimento

–          Per i versi lunghi si usano le lettere maiuscole, per i versi più corti le lettere minuscoli

–          Esempio:

A         So/lo e/ pen/so/so i/più/ de/ser/ti/ cà m/pi (Endecasillabo – verso piano)

B         vo mesurando a passi tardi e lenti

B         e gli occhi porto per fuggire intenti

A         ove vestigio uman la rena stampi

della classe 4c 2005  Sezione serale
Istituto di Istruzione Superiore
“L. Scarambone”  Lecce

Audio Lezioni sul Testo poetico del prof. Gaudio

Ascolta “Testo poetico” su Spreaker.