Esercitazione di Latino


passaggio dalla prima alla seconda

classe 2aE – 22.09.98

A) Traduci dal latino:

1) Da operam ut valeas: hoc mihi gratius facere nihil potest

2) Ut in seminibus est causa arborum et stirpium, sic huius luctuosissimi belli semen tu fuisti

3) Calpurnia uxor Iulii Caesaris vidit in somnis maritum suum confossum vulneribus in sinu suo iacere

4) Urbem Romam auspiciis conditam esse certum est

5) Haec magna res est: fac ut provinciam retineas in potestate rei publicae

6) Semper magnae fortunae comes adest adulatio

B) Traduci dall’ italiano:

1) Sappiamo che Platone insegnò ad Atene nell’ Accademia

2) I genitori avevano ammonito Marco di stare lontano dalle cattive compagnie

C) Rispondi:

1) Come si rende il complemento di paragone (o secondo termine di paragone)?

2) Con quale criterio si trovano gli infiniti nella proposizione infinitiva latina?

D) Volgi al passivo:

1) Facile nostri hostes vicerunt et fugaverunt

2) Virtus amicitias conciliabit et conservabit

E) Completa con il termine posto tra parentesi, opportunamente declinato:

1) Narrant … … a Poenis necatum esse (Atilius Regulus)

2) Saturnus … … in Latium condidit (hac arx)

F) Declina l’aggettivo magnus, anche al grado comparativo e superlativo