Fantasilandia

Bando di Concorso XIX edizione

Premio Nazionale

Fantasilandia: Creatività e Fantasia a Scuola”

1.

Al concorso partecipano le scuole italiane Primarie e Secondarie di I grado, i cui alunni realizzino, con qualsiasi tecnica o materiale, lavori originali, individualmente o in gruppo.

2. Il tema del concorso è libero.

3. Possono essere presentati lavori in forma scritta (elaborati in versi, in prosa, limerick, filastrocche, giochi di parole, giornalini di classe), musicata, grafico-pittorica (disegni, fumetti, ecc.), sculture in legno o ceramica, su supporti audio, video e multimediali.

4. Su ogni elaborato devono essere chiaramente indicati nome e cognome dell’autore/i, classe, sezione e scuola di appartenenza, nome e cognome del docente/i, timbro della scuola e dichiarazione del dirigente scolastico che attesti l’originalità del lavoro.

5. Gli elaborati devono essere spediti entro il 18 aprile 2009 alla Segreteria Centro Studi Fantasilandia, via Aia n. 15 – 84088 Siano (SA).

6. Gli elaborati inviati non saranno restituiti. Il Centro Studi ne acquisisce i diritti e potrà liberamente utilizzarli in mostre e pubblicazioni, senza limitazioni di tempo e senza ulteriori autorizzazioni.

Il Centro Studi Fantasilandia garantisce, nel pieno rispetto della Legge per la tutela della privacy, che non pubblicherà né diffonderà su alcun tipo di supporto eventuali foto o immagini dei bambini che hanno realizzato gli elaborati ricevuti.

7. Un’apposita Commissione premierà con MILLE euro la scuola che avrà inviato i lavori più creativi ed originali; a tutti i partecipanti sarà conferito un diploma di partecipazione.

8. Sono previsti riconoscimenti per quei docenti che invieranno le migliori relazioni illustrative sulle esperienze didattiche realizzate e sulle modalità per sviluppare a scuola la creatività e la fantasia dei ragazzi.

9. I lavori migliori saranno raccolti in un libro, che sarà distribuito gratuitamente alle scuole partecipanti.

10. Le decisioni della Commissione giudicante sono inappellabili e saranno comunicate in tempo utile, per favorire la partecipazione delle scuole alla manifestazione finale.

11. La manifestazione finale, che si terrà a Siano dal 28 al 30 maggio 2009, prevede lo svolgimento del Festival del Racconto per Ragazzi, la premiazione delle scuole vincitrici e l’allestimento della Mostra della Fantasia con l’esposizione di tutti i lavori inviati. In tale occasione una delegazione della scuola vincitrice sarà ospite dell’organizzazione. Il programma della manifestazione sarà disponibile sul sito www.fantasilandia.net.

12. La partecipazione al Concorso comporta l’accettazione ed il rispetto del presente regolamento.

13. Per tutto ciò che non risulta contemplato nel presente Bando di Concorso, l’Organizzazione si riserva di decidere di volta in volta.

Sezione speciale La paura e la speranza”

La sezione speciale La paura e la speranza” è rivolta a tutti gli insegnanti che hanno dovuto elaborare strategie e metodologie ad personam per aiutare i bambini che hanno vissuto situazioni drammatiche conseguenti a perdite e lutti familiari e/o ad eventi sociali tragici e calamità naturali. Tale sezione si pone l’obiettivo di raccogliere e valorizzare tutto il materiale espressivo prodotto da questi bambini e al contempo valorizzare il lavoro svolto dagli insegnanti che hanno dovuto affrontare tali delicate situazioni.

I docenti interessati potranno inviare il materiale, corredato da una relazione esplicativa sul lavoro svolto, all’indirizzo Centro Studi Fantasilandia – via Aia n° 15 – 84088 Siano (SA)

scrivendo sulla busta insieme al titolo del concorso anche la dicitura – Sezione speciale La Paura e la Speranza”.

Presidenza della Repubblica Italiana

Ministero Beni e Attività Culturali

Ministero della Pubblica Istruzione

Ufficio Scolastico Regionale per la Campania

Ministro per le Politiche Giovanili e le Attività Sportive

INFO

Centro Studi Fantasilandia

via Aia, 15 – 84088 Siano (Sa)

tel. 0815181045 –

3493246620

www.fantasilandia.net