Gli Aerofoni


di Laura e Gabriele Primativo

DEFINIZIONE:

sono gli strumenti che producono suoni grazie alle vibrazioni di una colonna daria

SI SUDDIVIDONO IN

1) STRUMENTI A MANTICE

L’aria è insufflata meccanicamente. Laltezza delle note è regolata da una tastiera

2) STRUMENTI A FIATO

La colonna daria viene messa in vibrazione dal fiato del musicista attraverso limboccatura.

Laltezza delle note è determinata dalla lunghezza del tubo e può essere modificata chiudendo i fori con le dita, coi pistoni, con la coulisse,o con le chiavi.

3) STRUMENTI IN LEGNO E OTTONI in riferimento al materiale con cui erano costruiti in origine.

LEGNO: clarinetto, controfagotto, corno inglese, fischietto, flauto, oboe, ottavino, ocarina

OTTONI: bassotuba, corno francese, flicorno, sassofoni, tromba, trombone

GLI AEROFONI SUONANO: nell’orchestra, nella banda militare, nelle strade di una città, in una jazz band, in un concerto per flauto traverso e pianoforte