Gomorra

 

Roberto Saviano

Relazione sul libro

NOTIZIE SULLAUTORE

Roberto Saviano, nato nella città di Napoli nel 1979, laureato all’Università degli Studi di Napoli, attualmente collabora con diversi giornali in varie parti del mondo, ad esempio: Lespresso” e La Repubblica” in Italia; il Time” negli Stati Uniti e altri anche in Spagna e Germania.

Gomorra è il suo primo libro e in seguito all enorme successo dello stesso, per aver accusato le attività camorristiche, ha ricevuto minacce da parte della Camorra e vive sotto scorta.

TRAMA

Leggere questo libro significa fare un lungo viaggio scioccante attraverso la realtà che ci circonda. Si tratta di una realtà tosta, difficile da affrontare, piena di ingiustizie, che un bambino non si immagina neanche e che per questo vale la pena conoscere.

Si parte dalla descrizione del giro che percorrono le merci. Vi sono prodotti destinati al consumo che partono da tutto il mondo e arrivano al porto di Napoli, dove vengono controllati e nascosti in abitazioni vuote, private di qualsiasi cosa, per poi essere immesse nel mercato; mentre prodotti tossici e dannosi vengono riversati abusivamente nella campagne napoletane, avvelenando i terreni e provocando danni. Questo processo sta alla base del Sistema”, ossia della Camorra, da cui essa ne trae un guadagno e ogni giorno che passa si rafforza e si diffonde sempre più.

Parallelamente all’interno del meccanismo si diffonde un altro fenomeno, non meno importante, che è quello della criminalità! I boss, i camorristi, le persone facenti parte del Sistema si immedesimano sempre più in personaggi fantastici desiderosi di esaltazione personale, vendetta, violenza, causando la morte di moltissime persone. Tutto questo per che cosa?? Esclusivamente per i soldi, per il potere e per interessi puramente materiali.

Stiamo parlando di un libro singolare e significativo, pesante ma al tempo stesso avvincente, il cui autore ha visto in faccia la realtà e, tramite questo romanzo, ce l’ha raccontata con chiarezza ed efficacia!

COMMENTO

La lettura di questo libro lho trovata molto interessante in tutti i suoi aspetti. I fatti narrati, soprattutto poiché attuali, li ho trovati coinvolgenti, ma al tempo impressionanti: si tratta di realtà dure e difficili, che non mi sarei mai immaginata prima.

Infatti, la lettura di questo libro non può lasciare indifferenti. Ci viene raccontata un a realtà terribile e ormai radicata da tempo nel nostro paese. Il libro cerca di far luce su questo fenomeno. Saviano addentrandosi nel mondo e nei territori di camorra, si è fatto testimone di tragici episodi e guerre fra clan, e ha sentito di non poter tacere.

è un libro che lascia senza parole, soprattutto per il fatto che molte persone, esterne al sistema, sanno di questi fatti ma tacciono per paura di fare una brutta fine. ecco perché a mio avviso dobbiamo dare un gran merito a Saviano che rischia ogni giorno la propria vita, “solo” per avere detto la verità. una verità che agli occhi di tutti sembra nascosta.

Vedendo anche l’omonimo film Gomorra”, mi sembrava guardare uno di quei film dazione con omicidi, sparatorie, reati ecc e pensare invece che nel sud d’Italia tutto quello accade veramente mi ha sconvolto!

Inoltre penso che l’iniziativa dell’autore di mettere allo scoperto persone, fatti, pensieri e tutto ciò che riguarda la Camorra sia stato un gesto molto coraggioso, nonché molto rischioso, poiché ha compromesso la vita di Roberto Saviano.

Concludo consigliando a tutti la lettura del libro Gomorra” o di guardare l’omonimo film, perché si tratta di un problema attuale che riguarda gente come noi e che merita di essere considerato!