I gruppi organizzati


appunti scolastici di diritto pubblico di Elena

Le formazioni sociali e l’uguaglianza sostanziale

I gruppi sociali riconoscono e garantiscono i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali dove si svolge la sua personalità. Sono organizzati in cui si esplica la personalità e a libertà degli individui a cui la costituzione riconosce particolare tutela. La famiglia è la forma di aggregazione fondamentale degli individui. Art 29: i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio afferma che il matrimonio si basa sull’uguaglianza morale e giuridica dei coniugi. Art.30: impone ai genitori il dovere di mantenere, istruire ed educare i figli. Art.31: favorisce le misure economiche per agevolare la formazione della famiglia e ladempimento dei suoi compiti. Art 37: dispone che le condizioni di lavoro della donna devono consentire ladempimento della sua essenziale funzione familiare di madre.

La famiglia

La famiglia è il più importante gruppo sociale in cui sin dall’infanzia si esplica la personalità degli individui. La costituzione disciplina la famiglia in modo nuovo, introducendo principi di grande importanza come l’uguaglianza tra i coniugi e l’uguaglianza tra i figli nati nel matrimoni e quelli al di fuori di esso. La riforma del diritto di famiglia ha realizzato l’uguaglianza dei coniugi sancendola sia nei rapporti tra loro sia nei confronti dei figli.

I partiti politici

I partiti politici sono associazioni particolari alle quali la costituzione riserva un trattamento speciale perché attraverso essi il popolo esercita la sovranità popolare. I partiti costituiscono lo strumento principale perché si realizzi la democrazia ma non sono l’unica forma di partecipazione alla vita politica. Hanno: pubblicità, fini superindividuali o collettivi, organizzazione stabile diretta, pluralità. Sono associazioni di fatto attraverso le quali gli individui esplicano il diritto di voto ed esercitano la sovranità popolare. La natura giuridica è privata. I partiti devono: occuparsi dell’organizzazione interna del partito, selezione delle elite di dirigenti, attività diretta ad influenzare in vario modo gli organi rappresentativi dello stato.  Il finanziamento dei partiti ha da sempre costruito uno degli argomenti di dibattito politico più aspro. Il referendum del 1993 ha portato al finanziamento pubblico. La legge disciplina anche il finanziamento privato dei partiti politici che deve essere trasparente.

L’impresa

L’impresa è un organizzazione gestita da uno o più soggetti per ricavare un profitto mediante la produzione e vendita di beni o di servizi forniti.

I sindacati

I sindacati sono associazioni professionali di lavoratori subordinati, di datori di lavoro, di professionisti o di imprese di un certo settore, che curano gli interessi dei loro iscritti soprattutto per quanto riguarda gli aspetti concernenti il lavoro. Hanno una struttura molto complessa sono composti da assemblee di lavoratori che eleggono un organo direttivo e un organo esecutivo.

I contratti collettivi di lavoro sono gli accordi stipulati tra le associazioni sindacali di lavoratori e dei datori di lavoro, al fine di fissare il trattamento economico minimo garantito e le condizioni di lavoro alle quali dovranno confermarsi i singoli contratti individuali di lavoro subordinato.

 

Lo sciopero

Lo sciopero è unastensione dal lavoro dei dipendenti fatta per reagire a un inadempimento contrattuale dell’imprenditore o per avere un miglioramento delle condizioni di lavoro o per ottenre il rinnovo del contratto di lavoro. Può essere fatto a: sorpresa, singhiozzo, scacchiera, bianco.