Il mondo che ci circonda

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

“io non cerco di capire questo mondo lo vivo e basta”. commenta questa affermazione di un tuo coetaneo.

tema svolto di Alessandro Tosi

Inizio questo commento premettendo che non sono pienamente daccordo con questa affermazione, anche se trovo degli aspetti che combaciano col mio modo di vedere.
Alla nostra età abbiamo voglia di giocare , di divertirci, di uscireinsomma di svagarci, e questo è del tutto normale, tutti ci sono passati.
oggi nel mondo ci sono tanti problemi,tante contraddizioni, tante cose che si fa fatica a capire.
Per questo anche a me vien da dire la stessa cosa che è stata scritta da quell’alunno. In fin dei conti ho la mia vita, ho una casa, ho una famiglia, ho da mangiare, ho tutto quello che mi serve per vivere, cosa mi interessa di capire questo mondo e tutte le sue contraddizioni, verrebbe spontaneo dire. Ma se ci si riflette un po’ su, è importante capire come gira questo mondo”, perché i cittadini futuri saremo noi, e se non cominciamo a capire fin da giovani quali sono i problemi di questo mondo, quando saremo adulti sarà un po’ come cadere dal pero”. La frase io non cerco di capire questo mondo,lo vivo e basta”, la fa un po’ troppo semplice. però ammiro chi lha scritta perché è stato sincero,e dimpulso direi che ha detto una cosa giusta. Forse, adesso, anchio la penso come lui/lei, ma mi rendo conto che un giorno le cose non saranno cosi semplici. forse è meglio cominciarsi a interessare di questo mondo, perché i futuri cittadini saremo noi.

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: