Il Testo Argomentativo

Sharing is caring!

Consegna

Il famoso apologo di Esopo su “Le rane e il tiranno serpente” è un buon esempio di testo argomentativo. Rileggendo il testo e dividendolo in sequenze, possiamo ricavare un esempio di MODELLO DI STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO

Svolgimento di Lorenzo Bortoluzzi

TEMA (1-9): Ad Atene il tiranno Pisistrato occupa lacropoli per ripristinare l’ordine in città, ma in questa condizione gli ateniesi rimpiangono la loro libertà ed Esopo racconta loro questa favola.

TESI (10-18): Le rane chiedono a Giove un re che tenga a freno i costumi dissoluti. Giove invia un bastoncino come re che intimorisce le rane finché esse scoprono che è innocuo.

ANTITESI (19-23): Dopo aver insultato in massa il re, le rane chiedono a Giove di inviare loro un altro re perché quello che avevano ricevuto si era dimostrato inadatto a governare.

CONFUTAZIONE (24-28): Giove allora invia una serpe che mangia una dopo l’altra tutte le rane. Queste, ammutolite dalla paura, chiedono a Mercurio di chiamare in loro soccorso Giove.

CONCLUSIONE (29-32): Giove dice alle rane che se prima non volevano un buon sovrano, ora dovranno godersi il tiranno.
Allo stesso modo anche Esopo dice agli ateniesi che è meglio che si tengano Pisistrato come tiranno, prima che ne arrivi uno che potrebbe anche rivelarsi peggiore.

Lorenzo Bortoluzzi

Un pensiero riguardo “Il Testo Argomentativo

I commenti sono chiusi.

shares