L’ amore è come una farfalla

Sharing is caring!


di Aryo Cavenati

L’amore è come una farfalla,
più la rincorri, più si allontana.
Ma se la lasci volare,
arriverà nel momento in cui meno te laspetti.
L’amore può farti diventare felice, ma può anche farti diventare triste.
L’amore diventa prezioso se lo versi a Qualcuna che lo sappia apprezzare.
E quindi, non essere precipitoso, e scegli con attenzione.

L’amore non è diventare una perfetta coppia” per qualcuno,
ma è trovare Qualcuna che possa aiutarti a diventare te stesso.
E proprio perché Lei diventi perfetto.

Non dirLe mai Ti amo” se non te ne frega niente.
Non parlarLe mai di sentimenti che in realtà non ci sono.
Non fissarLe mai gli occhi se i tuoi occhi sono colmi di bugie.
La cosa più crudele che si possa fare a Qualcuna
è farLa cadere in amore senza avere mai l’intenzione di acchiapparLa.

L’amore non è dire: è colpa tua!”,
ma è dire: perdonami!”.
L’amore non è dire: ma perché lo fai?!?”,
ma è dire: ti capisco”.
L’amore non è dire: se tu non fossi così”,
ma è dire: mi piaci come sei!”.

La compatibilità di una coppia non si misura
In base a quanto tempo i due sono stati e stanno insieme,
ma si misura in base all’interattività fra i due quando stanno insieme.

Il modo migliore per innamorarsi è:
lasciarsi cadere in amore, ma non fino a cadere completamente,
condividersi e non comportarsi inequamente,
cercare di capire e non di pretendere,
essere triste ma cerca di non conservare sempre la tua tristezza.

E doloroso vedere la persona che ami divertirsi con qualcun altro,
ma è molto più doloroso se Lei non si diverte con te.

L’amore ti ferisce quando lasci Qualcuna,
ma è più doloroso quando è Lei a lasciarti,
ma il vero dolore si ha se Lei non sa quel che veramente provi.

La cosa più dolorosa ancora nell’amore
E trovare qualcuna e ti innamori di lei,
solo per scoprire che lei non è fatta per te,
e che hai buttato via tante cose,
per qualcuna che non apprezzi il tuo amore.
Se non ti apprezza oggi,
non ti apprezzerà neanche l’anno prossimo, né fra dieci anni.
E quindi, fai attenzione e non lasciarla fuggire.

E infine, sappiate che:

Io non amo Lei perché è bella,
ma è così bellaperché Io La amo.”

shares