La fede di don Bruno De-Biasio – di don Savino

Sharing is caring!

   

   “Un solo modo per incontrare: condividere”
E Don Bruno ha proprio seguito questo criterio per tutti i trentanove anni trascorsi  tra noi.
Ha incontrato tutti cercando di condividere problemi, gioie e dolori di questo popolo che ha sempre trovato in lui un padre, una guida sicura e un sostegno per ricominciare. Più di due generazioni “tirate su” dal Battesimo al Matrimonio sono un fatto che rimarrà indelebile nella storia di Dergano.
Dire in poche parole qual è il patrimonio di fede, cultura, affetto e dedizione che Don Bruno ha lasciato a Dergano è impossibile; ciascuno certamente conserva nel suo cuore quello sguardo, quella frase, quell’aiuto che più ha segnato la sua vita.
Ma forse tutti insieme possiamo tentare di accogliere questa consegna: condividere per incontrare.
Per incontrare Gesù innanzitutto; quel Gesù per cui Don Bruno ha offerto tutta la sua vita: “Pregate, pregate perché io possa offrire a Cristo tutta la mia vita” ha detto nel letto della sua ultima agonia.
Condividere per incontrare quindi le tracce del Mistero presente nella Sua Chiesa così tanto amata come la sua sposa; condividere per incontrare ogni uomo perché è immagine di Dio e quindi per poterlo scoprire ‘fratello’.
Condividere per incontrare oltre l’apparenza la verità della realtà e dell’altro; per scoprire il mio destino e chi veramente siamo.
Don Bruno ha costruito il Popolo che siamo, aiutiamoci ora e farlo crescere, a dilatarlo seguendo sempre i suoi insegnamenti:
“un solo modo per incontrare: condividere”

don Savino

articolo pubblicato sul numero di settembre 2004 de “Uno Sguardo in Dergano”


shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: