La morte di Palinuro


Esercizi di epica sul quinto libro dell’Eneide con svolgimento

di Mahmoud Shouman Haissam

1. Il Sonno: Il Sonno, considerato dagli antichi una divinità, si mostra a Palinuro con un aspetto ingannevole. Quale?
Quali azioni compie inizialmente? Quali esortazioni rivolge a Palinuro?
Risposta: il dio Sonno si mostra a Palinuro con l’aspetto di Forbante,
pilota in seconda della nave; in questo modo crede di
ingannare Palinuro convincendolo con astute parole di
abbandonarsi al sonno e assicurandogli che si sarebbe
occupato lui della rotta della nave.
Ma in realtà il Sonno lo stava facendo sua vittima.

2. La risposta di Palinuro: Che cosa risponde Palinuro alle
parole del Sonno?
Risposta: Palinuro che dimostra la sua fedeltà non si fa convincere
dalle astute parole del Sonno e lo accusa dicendogli di
essere pazzo a dirgli questa cosa, perché non ci si fida mai
del mare.

3. Le azioni del dio: Dopo le parole di Palinuro, il Sonno, per
raggiungere il proprio scopo, è costretto a ricorrere a mezzi
più efficaci, in che modo agisce?
Risposta: il Sonno non riuscendo a convincere Palinuro con le
parole, decide di usare i suoi poteri divini; Palinuro
soccombe all’effetto del sonno.
Allora il dio volandogli addosso strappa via un pezzo di
poppa con tutto il timone facendo precipitare l’innocente
Palinuro.

4. Le caratteristiche di Palinuro: L’episodio narrato nel testo
mette in evidenza alcune caratteristiche di Palinuro. Di quali caratteristiche si tratta? In quali situazioni le mettono in luce?
Risposta: Palinuro dimostra di essere molto esperto nel suo ruolo
e soprattutto dimostra di essere fedele alla sua consegna
e di non farsi convincere neanche da uno dei suoi
compagni (il sonno nei panni di Forbante).
ne abbiamo la prova soprattutto quando risponde al Sonno
nei versi 848-851.

5. Il giudizio del narratore: il narratore esterno interviene con valutazioni personali. Ad esempio nel verso 841 definisce Palinuro innocente. Spiega il significato di tale attributo.
Risposta: Palinuro è definito giustamente innocente, poiché è vittima
del sonno nonostante egli non abbia compiuto nessun
peccato nei suoi confronti
Ciò vuole dimostrare che gli dei essendo onnipotenti
potevano compiere azioni a loro piacimento, talvolta
anche ingiustamente.

6. Il comportamento di Enea: anche in questo racconto viene messo in evidenza il senso del dovere di Enea. Quale atteggiamento dell’eroe lo rivela?
Risposta: Enea dimostra il senso del dovere poiché dopo essersi
accorto della morte di Palinuro, prende lui stesso la rotta
della nave.