La permanenza dei classici nella cultura europea


Programma del Corso di Letteratura all’Università dell’età libera di Pesaro che terrà il prof. Giovanni Ghiselli

tutti i mercoledì dal 9 ottobre all’11 dicembre 2013

L’eterno ritorno del classico come forma ritmica della storia culturale europea.

Il classico non segue le mode, eventualmente le anticipa, e non passa mai di moda.

 

Si partirà dallOdissea

chiarendo Omero con Omero stesso, si individuerà la figura di Ulisse nelle opere di Virgilio, Petronio, Dante, Tennyson, Gozzano, Joyce.    2 o 3 lezioni, secondo l’interesse.

 

Si presenterà la tragedia con le figure ancora vive di Edipo, Medea e Antigone; almeno 3 lezioni

 

la commedia con Aristofane e Menandro 1 o 2 lezioni

 

La storiografia greca e latina 3 lezioni

 

il Satyricon di Petronio 1 lezione

 

 LAsino doro di Apuleio 1 lezione

 

Docente: Prof. Giovanni Ghiselli

Sede:

Pesaro Studi – Viale Trieste, 296

N° lezioni: 10 x h. 1,30

Giorno:

mercoledì

Orario:

18,00/19,30

Inizio:

09 ottobre 2013