LA RESTAURAZIONE E LE RIVOLTE – guerra in Francia

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità
LA RIVOLUZIONE IN FRANCIA

    Il regno di Carlo X

» 1830-31 » l’Europa fu attraversata da una nuova ondata rivoluzionaria

                 » simile per aspirazione ideale e per le forze che se ne fecero promotrici

                 » diversi i paesi interessati; meno estesi e meno violenti ma ebbero conseguenze più profonde

                 » il movimento ebbe luogo in Franciae si concluse con un successo (cacciata dei Borbone)

» 1824 » sale al trono Carlo X, un estremista di destra che tentò di restringere le libertà costituzionali della

               Carta del ’14 » suscita l’avversione dei borghesi, liberali, democratici

» luglio 1830 » Carlo X interviene distraendo l’opinione pubblica con l’occupazione di Algeri

                      » costituisce la premessa per la successiva espansione francese in Nord Africa

» Carlo X e il suo primo ministro Polignac attuano un colpo di Stato emanando quattro ordinanze che

   sospendevano la libertà di stampa, scioglievano la Camera, modificano la legge elettorale

    L’insurrezione di luglio

» popolo parigino scende in piazza: dopo 3 giorni di duri scontri (27, 28, 29 luglio) costrinse il re alla fuga

» 29 luglio » le Camere riunite dichiarano la decadenza della dinastia borbonica

                  » nominano Luigi Filippo d’Orleans, cugino del re appena deposto

» il tricolore tornò ad essere bandiera nazionale » protagonista fu il popolo

    Moti in Belgio, Italia, Polonia

» agosto » insorse il Belgio (cristiano), annesso con il Congresso di Vienna all’Olanda e al Regno dei Paesi

   Bassi (entrambi calvinisti) » l’Olanda chiede aiuto alle grandi potenze (era un’infrazione ai principi)

» Austria vuole intervenire, ma Francia e Inghilterra si oppongono e l’intervento salta (Olanda era una

   concorrente ai commerci inglesi e non veniva vista di buon occhio)

» dicembre 1830 si riconobbe l’indipendenza del Belgio con una conferenza a Londra

» segna la fine dell’equilibrio stabilito nel 1815con il Congresso di Vienna

» ci furono anche insurrezioni in Italia e in Polonia, ma vennero duramente represse

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: