La vita di Alessio Tavecchio


compito di italiano di Giulia Fontanelli

La vita di Alessio Tavecchio è stata stravolta dopo un gravissimo incidente, avvenuto quando aveva una ventina danni.
Alessio restò in coma per una settimana.
Al suo risveglio il ragazzo che era allora si trovò di fronte la dura realtà, i medici gli dissero che aveva perso l’utilizzo delle gambe, paralizzato dalla vita il giù, e che non aveva speranze di ritornare a camminare.
Lo shock lo portò a pensare, che non valeva più la pena di vivere.
Dopo mesi di disperazione, Alessio trovò la forza di vivere di nuovo, pensò a lungo che al mondo cerano persone messe peggio di lui.
Volle trovare un obbiettivo per spingersi ad alzarsi ogni mattina, e lo trovò.
Partecipò alle Paraolimpiadi.
Molte altre persone al suo posto non avrebbero avuto tanta forza, e anche davanti a una disgrazia del genere, è venuto nella nostra scuola per farci sapere la sua esperienza, per raccontarci come in un secondo la tua vita può cambiare.