Le congiunzioni o i connettori

Sharing is caring!

di Maria Paola Viale

Le congiunzioni o i connettori sono parole della parte invariabile del discorso e servono per collegare le parole o le frasi tra di loro.

Es. Anna e Stefano sono studenti (unisce due parole)

Es. Anna scrive e studia la lezione (unisce due frasi)

Le congiunzioni possono essere:

1)

Coordinanti – quando uniscono due elementi ugualmente importanti, cioè sullo stesso piano. Le coordinanti possono essere:

·Copulative – perché uniscono. Le più importanti sono: e, anche, inoltre, né, neanche, nemmeno, neppure, altresì, pure, nonché;

·Disgiuntive – perché escludono. Le più importanti sono: o, oppure, ossia, ovvero, altrimenti;

·Avversative – perché contrappongono. Le più importanti sono: ma, invece, però, anzi, tuttavia, eppure, piuttosto, nondimeno, bensì, eppure, sennonché,;

·Esplicative – perché spiegano. Le più importanti sono: cioè, infatti, ossia, invero, difatti, ..;

·Conclusive – perché concludono. Le più importanti sono: perciò, quindi, pertanto, dunque, insomma, ebbene, allora, .;

·Correlative – perché mettono in relazione. Le più importanti sono: ee, o.o, o.oppure, siasia, néné, cosìcome, oraora;

2)

Subordinanti – quando uniscono due elementi: una frase principale e una frase secondaria, meno importante. Le subordinanti possono essere:

·Dichiarative – quando la secondaria dichiara qualcosa. La più importanti sono: che, come,..;

·Causali – quando la secondaria spiega la causa. Le più importanti sono: perché, poiché, siccome,..,

·Finali – quando la secondaria indica lo scopo o il fine. Le più importanti sono: affinché, perché, acciocché, ché, sicché,.;

·Temporali – quando la secondaria indica il tempo. Le più importanti sono: quando, mentre, finché;  allorché, come, ..;

·Modali – quando la secondaria indica il modo. Le più importanti sono: come, comunque, siccome, quasi, ..ecc.

·Concessive – quando la secondaria concede qualcosa. Le più importanti sono: sebbene, benché, quantunque, ancorché, nonostante,;

·Condizionali – quando la secondaria indica la condizione:, Le più importanti sono: se, purché, qualora, casomai,;

·Eccettuative e limitative – quando la secondaria esprime una eccezione o limitazione. Le più importanti sono: fuorché, tranne, ;

 

Le locuzioni congiuntive

Sono un insieme di parole che svolgono la stessa funzione della congiunzione:

le più importanti sono:

dal momento che

ogni volta che

per il fatto che

a meno che; ecc

Paola Viale

Insegnante di scuola primaria in Liguria

Un pensiero riguardo “ Le congiunzioni o i connettori

I commenti sono chiusi.

shares