Marmitte dei Giganti

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

in Val Chiavenna

Il parco Marmitte dei Giganti, situato sulle ultime pendici di un complesso montuoso tra la Valchiavenna e la Val Bregaglia, è percorribile seguendo vecchie mulattiere e sentieri che portavano alle antiche cave di pietra ollare. Tutta l’area presenta visioni paesaggistiche di particolare bellezza, aspetti geomorfologici imponenti e affascinanti che danno origine a un ambiente tra i più singolari e ricchi dell’arco alpino.

Numerose sono le attrattive: singolari aspetti ambientali (azione geomorfologica glaciale), varietà botaniche, resti archeologici e storici. All ‘interno del parco è presente la sezione naturalistica del museo con allestimenti geo-mineralogici e faunistici illustranti l ‘ambiente naturale della valle. La Sezione Archeologica ospita i reperti paleolitici degli scavi effettuati al Pian dei Cavalli (in Valle Spluga, Comune di Campodolcino) a 2000-2300 metri e i ritrovamenti risalenti all ‘epoca romana nell’abitato di Chiavenna. Il Mulino di Bottonera, struttura industriale dell ‘800, si sviluppa su tre piani più seminterrato.

Pubblicità
shares