Meetmetonight


La notte dei ricercatori: a settembre va in scena la ricerca

Venerdì 28 settembre appuntamento con la ricerca nelle principali città lombarde. 
Il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e i Rettori degli atenei presentano l’evento.

Milano, 4 luglio 2012 – Eventi a Milano, Como, Lecco, Lodi, Mantova, Cremona, Pavia e Brescia per far comprendere il ruolo della ricerca nella vita di tutti i giorni. Con questo obiettivo nasce MEETmeTONIGHT, l’iniziativa promossa dal Politecnico di Milano, dall’Università degli Studi di Milano e dall’Università degli Studi di Milano-Bicocca, insieme a molte altre realtà universitarie e istituzionali lombarde per partecipare al progetto europeo della Notte dei Ricercatori.
Da otto anni infatti, nelle principali città europee, il quarto venerdì di settembre va in scena la Ricerca durante una serata interamente dedicata ai ricercatori che, fuori dai loro laboratori, mostrano il loro lavoro e il loro lato umano” cimentandosi in prove sportive e artistiche e spiegando ad un pubblico di adulti e bambini come la ricerca non sia un qualcosa di astratto ma un lavoro affascinante e utile.
Giochi, lezioni, dimostrazioni scientifiche e non, seminari, dibattiti, laboratori interattivi, incontri sportivi, concorsi musicali e sfilate di moda sono solo alcuni dei circa 150 eventi che si terranno il prossimo 28 settembre nelle città lombarde dove i ricercatori dei principali atenei e centri di ricerca incontreranno, e in alcuni casi sfideranno, i cittadini coinvolgendoli di volta in volta in eventi sportivi, artistici, culturali o in dimostrazioni pratiche.
Milano ospiterà il grosso delle manifestazioni trasformando la città in una sorta di percorso ludico-educativo sul mondo della ricerca. Si parte dai Giardini Indro Montanelli a Porta Venezia, dove avranno luogo molte dimostrazioni scientifiche per spostarsi in via Festa del Perdono, sede dell’Università degli studi di Milano, o alla Fondazione Eni Enrico Mattei, per altre presentazioni e incontri, finendo poi in piazza Città Lombardia, al Palazzo della Regione, dove squadre di ricercatori sfideranno i cittadini in tornei sportivi, una sfilata di moda mostrerà come anche nel fashion la ricerca è importante e, per finire, un contest musicale metterà alla prova il talento musicale dei ricercatori. 
In occasione della Notte dei Ricercatori a Milano è previsto anche il coinvolgimento dei musei. In particolare il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia offrirà l’ingresso gratuito per tutta la serata, con attività per adulti e bambini nei laboratori interattivi e momenti di dialogo con i protagonisti del mondo della ricerca. 
Tutto sotto 5 categorie di eventi: giochi e sport, arte e creatività, food, scienza e società, energia e sostenibilità.
Un servizio navetta gratuito messo a disposizione dallATM collegherà le due sedi principali per  consentire ai cittadini di raggiungere gli eventi più distanti.
Nelle altre città i vari campus universitari apriranno le porte dei laboratori per incontri, giochi, aperitivi scientifici e dimostrazioni.

 

per ulteriori informazioni:

Ufficio Stampa MEETmeTONIGHT – ufficio.stampa@meetmetonight.it

Emanuela Capitanio – 3474319334

Federico Cerrato – 3488979909

www.meetmetonight.it