Moto di cariche elettriche

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

di Elena Fortini

·         Accelerazione corpo carico q in un  campo elettrico E:      

·         Descrizione del moto di una particella carica in un campo uniforme: (moto parabolico)

                                                            

                                                                                       

 

·         Moto di una particella di carica q in campo generato da una carica Q:

1.      se repulsive: traiettoria iperbolica

2.      se attrattive: 

orbita circolare per      

                               orbita parabolica per       da cui      

                               orbita ellittica  per      

                                orbita iperbolica per     

·                                                          Quantizzazione carica elettrica: Esperimento di Millikan. All’interno di un condensatore, una goccia d’olio dotata di una carica elettrica q può essere mantenuta a mezz’aria regolando opportunamente la tensione applicata in modo da bilanciare il peso con la forza elettrica.       

·                                                          Forza di Lorenz:      . Per effetto di questa forza una particella iniettata perpendicolarmente con velocità v in un campo magnetico uniforme descrive un orbita circolare. Se è iniettata non perpendicolarmente descrive un moto spiraleggiante.

·                                                          Raggio di curvatura della traiettoria di una particella in moto in un campo magnetico:      

·                                                          Frequenza del moto circolare della particella nel campo di induzione:      

·                                                          Periodo del moto circolare della particella nel campo di induzione:      

·                                                          Spostamento di una particella in moto in un campo uniforme (Thomson):un tubo a vuoto vengono emessi degli elettroni effetto termoionico vengono accelerati e dopo aver passato una regione compresa tra due piastre di un condensatore colpiscono uno schermo. Lo spostamento del raggio sullo schermo è espresso da       . Se il campo elettrico e quello magnetico sono applicati simultaneamente si può fare in modo che il raggio non subisca deflessione.  Quindi      .

·                                                          Energia cinetica carica in movimento:      

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: