PROMEMORIA DEL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE

 

Primo e secondo giorno 

Seduta plenaria istituto indicato nella nomina

à™­ Accertare la presenza  di tutti i commissari e comunicare i  

   nominativi degli assenti al provveditorato

à™­ Sentiti i componenti le commissioni si fissa i tempi e le modalità

   delle riunioni preliminari( fissare il calendario)

à™­ Sentiti i componenti delle commissioni si definiscono gli aspetti

   organizzativi delle attività delle commissioni determinando l’ordine

   di successione per la terza prova, per la revisione degli elaborati

   e conduzione dei colloqui

 

Seduta preliminare

à™­ Scelta del sostituto del Presidente , e del segretario

à™­ Comunicazione recapito

à™­ Dichiarazione dei commissari ( Istruzione privata e relazione di

   parentela)

à™­ Visionare ( anche successivamente) gli atti e i documenti dei candidati

     à™  Elenco alunni

     à™  domande esterni e abbreviazione per gli interni

a)    Per merito (atti di promozione ultima classe con i voti delle

Singole materie,non meno di 8, e indicazione credito scolastico)

b)    Per obbligo di leva (attestato di promozione senza debiti

formativi all’ultima classe con indicazione credito scolastico )

     à™  certificazione dei crediti formativi

     à™  Copia dei verbali del C.d.C. per i crediti scolastici

     à™  Documento del C.d.C.

     à™  Eventuali documentazione per i candidati in situazione di handicap

     à™  Eventuali progetti di sperimentazione

à™­ Stabilire i turni di sorveglianza per le prove scritte

à™­ Stabilire il termine e le modalità di acquisizione delle indicazioni da

   parte dei candidati finalizzate all’avvio del colloquio . Va comunicato ai

   candidati il giorno della prima prova scritta

à™­ Inserire i dati al computer