Siena

Sharing is caring!


La città medievale

Ricerca di geografia di Berlangieri Lorenzo, Mahmoud Shouman Haissam, Palladino Luca e Tosi Alessandro 

INTRODUZIONE

 

Siena è un comune della Toscana centrale, capoluogo dell’omonima provincia.

La città è universalmente conosciuta per il suo patrimonio artistico e per la sostanziale unità stilistica del suo arredo urbano medievale.

 

TERRITORIO

Siena si trova al centro di un vasto paesaggio collinare, tra le valli dei fiumi Arbia a sud, Merse a sud-ovest ed Elsa a nord, tra le colline del Chianti a nord-est, la Montagnola ad ovest e le Creta Senesi a sud-est.

 

STORIA

Siena fu fondata come colonia romana al tempo dell’Imperatore Augusto e prese il nome di Saena Julia.
Le scarse notizie attendibili precedenti alla fondazione, suggeriscono l’esistenza di una comunità etrusca sulla quale si insediò la colonia militare romana ai tempi di Augusto.

Siena si ritrova nel X secolo al centro di importanti vie commerciali che portavano a Roma e, grazie a ciò divenne un’importante città medievale. Nel XII secolo la città si dota di ordinamenti comunali di

tipo consolare, comincia a espandere il proprio territorio e stringe le prime alleanze

 

ECONOMIA

Le attività principali sono il turismo, i servizi, l’agricoltura, l’artigianato e l’industria leggera.

Il turismo è sicuramente un’attività trainante, data la fama di Siena e il numero di turisti che questa attira. La visione di Siena come città-museo limita le presenza a visite giornaliere.

L’artigianato mantiene in carattere di “bottega” o di impresa familiare. Oltre alle attività classiche necessarie a qualunque città, si segnalano quelle legate al restauro e alle arti “maggiori”: restauratori, decoratori, falegnami specializzati in mobili antichi.

L’industria non è molto sviluppata,quella dolciaria è una delle più rilevanti.

 

USI E COSTUMI

Siena è divisa in 17 contrade, che sono:

Aquila, Bruco, Chiocciola, Civetta, Drago, Giraffa, Istrice, Leocorno, Lupa, Nicchio, Oca, Onda, Pantera, Selva, Tartuca, Torre, Valdimontone.

Il Pal’io di Siena è una competizione fra le contrade di Siena nella forma di una giostra equestre di origine medievale che si svolge due volte l’anno.

 

SPORT

Siena ha una lunga tradizione nella pallacanestro e nel calcio. Sport diffusi sono anche il rugby, il nuoto, la scherma e l’atletica leggera. È importante sottolineare come alcune società sportive cittadine siano state fondate sul finire dell’Ottocento e per questo possano essere ritenute in assoluto tra le più antiche di tutta Italia.

L’Associazione Calcio Siena (denominata anche “Robur”) fu fondata nel 1904 e ha assunto l’attuale nome nel 1908. Partecipa attualmente al campionato nazionale di calcio di serie “A”

La “Mens Sana Basket” è la società sportiva più vecchia di Siena e partecipa al campionato di pallacanestro di serie “A1”. Nella stagione 2003-2004 ha vinto il campionato nazionale, ripetendosi nel 2006-2007: nella sua bacheca trovano posto anche due Supercoppe di Lega e una Coppa Saporta.

Un pensiero riguardo “Siena

I commenti sono chiusi.

shares