Suicidato Per Minacce


esercizio di scrittura di un articolo di giornale di Simone Specchio 1°D

Ieri, sabato 10 maggio 2008, nella sua villa a porto cervo, è stato trovato morto il poeta giovanissimo Massimo Gironi suicidato.
Questo giovane poeta di grande successo del giorno d’oggi è stato trovato dal suo maggiordomo morto <suicidato da una pugnalata al cuore inflittala lui stesso.
Il poeta da tempo era perseguitato da bande che ancora oggi sostengono il fascismo molto violentemente. Il poeta esausto dalle continue minacce, aggressione e tamponamenti si è tolto la vita per far finire quello strazio che lo perseguitava ogni giorno nella sua vita di poeta; questo veniva perseguitato appunto perché scriveva poesie contro il fascismo, contro tutti i problemi provocati da questo, era un antifascista nato, condannava qualsiasi atto o atteggiamento fascista. Questa tragedia si è consumata nella sua villa.

Specchio Simone