Verbi inglesi


Simple Present

La maggior parte dei verbi in Inglese al presente sono coniugati in questo modo :
esempio love 

SOGGETTO

FORMA DEL VERBO

ESEMPIO

I

forma base

I love

You

forma base

You love

He

forma base + s

He loves

She

forma base + s

She loves

It

forma base + s

It loves

We

forma base

We love

You

forma base

You love

They

forma base

They love

Con i verbi che finiscono in -s; -sh; -ch; -x; -z; -o; -consonante+y; alla 3° persona singolare sono formati da forma base del verbo + es.

La forma negativa si ottiene aggiungendo don’t (doesn’t per la 3° persona singolare) prima della forma base del verbo. Es: I dont like it.

La forma interrogativa si ottiene con l’ausiliare do o does +soggetto+verbo in forma base. Es: Do you like it?

Present Continuous

Questo tempo è formato usando due componenti: il presente semplice del verbo essere (to be) e la forma -ing del verbo di cui si vuole formare il presente progressivo. Per molti verbi basta aggiungere -ing alla forma base; con altri è necessario modificare la parte finale del verbo:

·         I verbi che terminano in 1 vocale + 1 consonante raddoppiando la consonante (put – putting, sit – sitting)

·         I verbi che terminano in 1 vocale + 1 consonante + e raddoppiando la consonante e aggiungendo -ing (make – making, dance – dancing)

 

Simple Past

 

Il Simple Past è uno dei tempi più comuni in inglese e si usa quando l’azione è avvenuta in un periodo di tempo completamente trascorso.

 

Verbo Essere (to be)

 

AFFERMAT. 

NEGATIVA

INTERROGATIVA

Forma estesa

I was

I wasnt

Was I ?

You were

You werent

Were you?

He was

He wasnt

Was he?

She was

She wasnt

Was she?

It was

It wasnt

Was it?

We were

We werent

Were we?

You were

You werent

Were you?

They were

They werent

Were they?

 

 

Verbo Avere (to have)

La forma con got non si usa al passato.

 

AFFERMATIVA

NEGATIVA

INTERROGATIVA

I had

You had

He had

She had

It had

I didn’t have

You didn’t have

He didn’t have

She didn’t have

It didn’t have

Did I have?

Did you have?

Did he have ?

Did she have?

Did it have ?

We had

You had

They had

We didn’t have

You didn’t have

They didn’t have

Did we have ?

Did you have ?

Did they have?

Il Simple Past Tense si ottiene aggiungendo –ed alla forma base del verbo se il verbo è regolare; tale forma resta invariata per tutte le persone. Se il verbo è irregolare il verbo cambia completamente (esistono tabelle con il simple past dei verbi irregolari più usati).

Past Continuous

Il Past Continuous si usa comunemente in inglese per un’azione che stava avvenendo in un particolare momento del passato, ma non era ancora finita. Questo tempo si forma usando il verbo be al passato e la formaing del verbo

SOGGETTO

BE

FORMA  -ING

I

was

walking

You

were

walking

He

was

walking

She

was

walking

It

was

walking

We

were

walking

You

were

walking

They

were

walking

 

Il Past Continuous Tense si usa di solito quando un’azione è iniziata prima di un’altra e finita dopo, ad esempio:

I was reading when he arrived.

 

Futuro (le quattro forme)

 Will e be going to vengono usati per parlare al futuro, insieme anche al Present Continuous (be + ING form) e al Simple Present. 

 

 

Forma

Significato/Uso

Esempio

“Will”

offrirsi di fare qualcosa;
decidere di fare qualcosa nel momento in cui si parla

Bob: It’s hot!
Sue: I’ll open the window.

“Going to”

esprimere l’intenzione di fare qualcosa o indicare che qualcosa sta per accadere

Bob: What are you going to do next Sunday? 
Sue: I’m going to visit the National Gallery.

Present Continuous

parlare di qualcosa che è gia stata programmata

Bob: Why don’t we go to the theatre tonight?
Sue: Sorry, I can’t. I’m going to Jo’s party.

Present Simple

parlare di un piano, un programma, un orario

Angelo: What time does the train leave?
Sarah: It leaves at four.

Previsioni future

Quando si predice qualcosa, se non si è troppo sicuri, è bene usare think + will, ma se si è certi delle proprie previsioni è meglio usare be going to.

Present Perfect

Il Present Perfect  si forma con l’ausiliare have al presente più il participio passato del verbo principale. Se il verbo è regolare il participio passato (Past Participle) si forma aggiungendo -ed alla forma base.

SOGGETTO

HAVE

PARTICIPIO PASSATO

I

have

walked     /      eaten

You

have

walked     /      eaten

He

has

walked     /      eaten

She

has

walked     /      eaten

It

has

walked     /      eaten

We

have

walked     /      eaten

You

have

walked     /      eaten

They

have

walked     /      eaten

Nota che il soggetto e l’ausiliare possono essere contratti. Per i verbi irregolari esistono, come per il past simple,  tabelle con i verbi di maggior utilizzo. Il Present Perfect si utilizza solo quando non è specificato il tempo dell’azione.

Es:

Yesterday Ive been at school = è errato

Ive been at school = è corretto.

Passivo

Il passivo si usa in diversi casi in inglese, generalmente quando siamo più interessati ad un’azione e al suo oggetto piuttosto che al soggetto (o agente). Osserviamo le seguenti frasi:

Attiva: Mary  typed the letter on a Macintosh computer

Passiva: The letter was typed on a Macintosh computer.

Ad ogni forma passiva corrisponde una forma attiva e viceversa. Il passivo si forma usando l’ausiliare to be e il  past participle.

Periodo ipotetico

Il periodo ipotetico si compone di una proposizione principale e di una subordinata in cui è espressa la condizione necessaria perché si verifichi quanto detto nella principale. La subordinata è spesso introdotta dalla parola if. Ci sono quattro principali tipi di conditional sentence.

ZERO CONDITIONAL (if + present, present)
Si usa per esprimere verità universali, riconosciute o condizioni abituali.
If you heat ice, it melts.
Se riscaldi il ghiaccio, si scioglie.

FIRST CONDITIONAL (if + present, future)
Si usa per esprimere condizioni reali o probabili.
If you don’t pay me back, I’ll never speak to you again.
Se non mi ridarai i soldi, non ti parlerò mai più.
If you leave your car there, the police will take it away.
Se lascerai lì l’automobile, la polizia la porterà via.

SECOND CONDITIONAL (if + past, conditional – would, should, could, might)
Si usa per descrivere situazioni improbabili, che difficilmente sì realizzeranno.
If I were rich, I’d buy you a puppy.
Se fossi ricco, ti comprerei un cucciolo.

THIRD CONDITIONAL (if+ past perfect, past conditional – would have, could have, should have, might have)
Esprime condizioni irreali riferite a situazioni passate.
If you hadn’t been on the bus that day, we might never have met.
Se tu non fossi stato sull’autobus quel giorno, forse non ci saremmo mai incontrati.
If I’d met you ten years ago, I wouldn’t have married her.
Se ti avessi incontrato dieci anni fa, non avrei sposato lei.

 Paradigma dei verbi irregolari inglesi di uso comune:

Forma base

Simple Past

Participio Passato

In italiano

arise

arose

arisen

sorgere

awake

awoke

awoken

svegliare

be

was/were

been

essere

bear
(be) born

bore
(was/were) born


born

portare
essere nato

beat

beat

beaten

battere

become

became

become

diventare

begin

began

begun

cominciare

bend

bent

bent

piegare

bet

bet/betted

bet/betted

scommettere

bid

bid

bid

fare un’offerta ad un’asta

bind

bound

bound

legare (insieme)

bite

bit

bitten

mordere

bleed

bled

bled

sanguinare

blow

blew

blown

soffiare

break

broke

broken

rompere

breed

bred

bred

allevare, riprodursi

bring

brought

brought

portare

broadcast

broadcast

broadcast

trasmettere

build

built

built

costruire

burn

burned/burnt

burned/burnt

bruciare

burst

burst

burst