Vittime e carnefici

Sharing is caring!


tutti intorno stanno gli indifferenti

di Vincenzo Andraous

SI EDUCA E RIEDUCA SOLO CON LAMORE E LA FIDUCIA,
E TU NON SEDERTI SE NON PER MEGLIO CAMMINARE.
NON SEDERTI SE NON PER RIPRENDERE QUOTA”
DON ENZO BOSCHETTI

È uscito l’ultimo libro di Vincenzo Andraous sul bullismo, sull’uso e abuso di sostanze, ruolo e utilità della pena e del carcere. Clicca qui per scaricare la copertina in pdf

Nel caso abbiate bisogno copie del volume fatelo sapere a vincenzo.andraous@cdg.it

NELLA SOCIETÀ IO VINCO E TU PERDI NON SI FANNO PRIGIONIERI

A volte una cella, uno spazio chiuso, fa strani effetti. Ti riduce, ti restringe, ti
limita, ti spegne. A fronte di questa morte annunciata, della galera così com’è,
c’è questo sorprendente incontro con gli altri che ci attende, c’è lo stupore di
ritrovarsi al cospetto dell’universo interiore che è in noi. Questo ci conduce sul
sottile confine che delimita la scelta di rinnovarsi, di cambiare, ricorrendo alle
proprie forze, alle proprie energie per cercare di essere un uomo libero nonostante
il carcere.

shares