1. Imparare da Tucidide: “La Guerra del Peloponneso” (o “Storie”), la guerra e la crisi politica interna ad Atene – di Cristina Rocchetto

Vorrei proporvi un percorso veramente interessante segnalandovi tre
link, dai quali potrete partire per eventuali approfondimenti.
Il tema di fondo del percorso è riflettere sul come, da un piccolo
pretesto di conflitto locale, può scoppiare una guerra di proporzioni
“mondiali”. Il punto di partenza è una lezione del Prof. Luciano
Canfora: https://www.youtube.com/watch?v=2zxcDLBiJfY
Desidero arricchire lo stimolo di Canfora con una proposta teatrale
interessantissima e fatta davvero bene, che, intitolata “Parole in
Guerra”, propone una lettura di testi tra cui brani dell’opera di
Tucidide.
Infine, sempre di Canfora, una ricostruzione della crisi politica
interna di Atene ed il susseguirsi di prese di potere e cadute oligarchiche (il
Governo dei Quattrocento nel 411 a.C, dopo la sconfitta di Atene contro i
Siracusani, e la presa del potere dei Trenta Tiranni, nel 404-403 a.C), con una
lettura interessante della posizione politica di figure come quella di
Tucidide, Senofonte, Socrate e Platone, nonché l’illuminante ricostruzione di
un personaggio molto ambiguo, Teràmene.
Seguo con ciò la posizione di tutti coloro che cercano più o meno
disperatamente di utilizzare la storia=l’esperienza del passato per poter
guardare al proprio presente.
Canfora ha la capacità di farsi seguire e non risultare ostico quando
espone tesi più o meno condivisibili, ma sicuramente interessanti. Lo
spettacolo teatrale è veramente fatto bene (parere personale perlomeno).
Cristina Rocchetto

Cristina Rocchetto