APORIE DI SOCRATE RIPRESE DA PLATONE

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

APORIE DI SOCRATE RIPRESE DA PLATONE
  1. status dell’anima: non spiega quali sono le caratteristiche e l’essenza dell’anima
       » muore con il corpo? Platone risponde che è immortale
  1. defisicizza Dio in una divina intelligenza che dà ordine alle cose, ma non le crea (toglie l’aspetto antropomorfico di Dio, come suggeriva invece la religione tradizionale greca)
       » non ha spiegato cosa significa che Dio è un’anima, un’intelligenza
       » non spiega che criteri ha questo ordine che Dio dà alle cose
  1. per Socrate il logos è accessibile solo alle persone che hanno un’anima “gravida
      » lo sforzo della ragione quindi non è per tutti ma solo per pochi eletti
      » secondo quale criterio vengono scelti? Chi feconda l’anima? Cosa la rende gravida?
      » esclude inoltre completamente tutte le donne ritenendole feconde solo nel corpo
  1. il messaggio di Socrate è vero solo per Atene, non lo universalizza
      » non aveva preoccupazioni di diffondere ovunque il suo messaggio
      » Platone invece fonda una scuola dove insegnate il suo messaggio filosofico e fa molti viaggi
  1. dualismo tra sapere e non sapere
      » il non sapere viene messo come primo passo per arrivare alla conoscenza, invece la ostacola
      » la conoscenza viene posta come presupposto per la virtù, ma viene presentata impossibile da
         raggiungere perché la conoscenza completa è divina, non umana
      » afferma quindi che l’uomo non potrà mai essere pienamente se stesso, virtuoso, perché non
         possiederà mai una piena conoscenza (l’uomo è destinato ad un vuoto)
Pubblicità
shares