Attentati Londra 7 Luglio 2005

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Regno Unito e Irlanda: lezione di geostoria

7 Luglio 2005

Nella mattina di giovedì 7 Luglio 2005 l’esplosione di quattro bombe ha colpito il sistema di trasporti pubblico di Londra, durante lora di punta per il trasporto di persone che si recavano al lavoro. Tre treni della Metropolitana di Londra sono stati colpiti quasi contemporaneamente e dopo meno di un’ora è esploso un autobus. Gli attentati hanno fatto almeno 50 morti, 30 dispersi e circa 700 feriti.

Si pensa che tutte e quattro le esplosioni siano state causate da attentatori suicidi.

Gli investigatori hanno identificato quattro uomini, che si pensa siano i responsabili degli attentati e che siano morti nelle esplosioni. Un altro uomo sarebbe stato arrestato vicino Londra, in quanto avrebbe avuto contatti con uno dei presunti attentatori suicidi.

Gli attentati sarebbero stati pianificati da organizzazioni terroristiche islamiche con base nel Regno Unito e probabilmente affiliate ad Al Qaeda.

Lattentato è avvenuto mentre proprio nel Regno Unito, a Edimburgo si stava tenendo il vertice del G8 e il giorno successivo ai festeggiamenti per la scelta di Londra come sede delle Olimpiadi del 2012.

Stazioni metropolitane colpite

Pubblicità
shares