Criminalità, ideologia, follia?