Domande Orali Concorso DS Puglia


30 maggio 2012

Concorso Dirigenti Scolatici 2012

da forum mininterno

domande della mattina del 30/5 al volo:
– conto consuntivo
– disabili e loro integrazione
– strategie per i disagio scolastico
– responsabilità del DS
– curricolo scuola infanzia (ore e didattica)
– valutazione degli istituti scolastici
– rapporti DS-DSGA
– residui attivi e passivi
– l’autostima e la disabilità
– nuove tecnologie nella scuola
– la mediazione linguistica
– agenzie formative del territorio
– comunicazione interna/esterna per il DS
– compiti del collegio docenti

informatica:
– excel media
– word, battere un testo e formattare
– google

1° candidata della mattina:
1. Programmi europei e la loro fruizione per la scuola.
Quali programmi conosce, quale adopererebbe. Piace sentir parlare del Comenius!
Ha partecipato come scuola a qualche progetto?
2. DPR 275/99
Mission, vision ma praticamente cosa vuol dire? Cosa immagina per la sua scuola, per il suo territorio?
3. Il DSGA preposto alla sicurezza
4. Il rapporto con l’utenza e le qualità del servizio: tempi, modalità operative
5. I nuovi media: quale uso nelle scuole
Chi lo cura il sito web della sua scuola? Rispetta i criteri di accessibilità? Manca qualcosa? Faccine da mettere a disposizione dell’utenza per esprimere il gradimento!
Lei farebbe usare i cellulari dagli alunni a scuola? O è meglio educare alla privacy?
6. Il rapporto scuola/territorio
7. Excel: creare colonna con multipli e calcolare media, somma aritmetica
8. Francese: i progetti europei
Domande sullo scritto: bilancio sociale, il CAF lo state facendo come scuola?

2° candidata:
1. Excel
2. La responsabilità del dirigente della scuola autonoma: sicurezza/riservatezza, dati sensibili
Come si fa praticamente la denuncia allINAIL? In quali casi? Se si fanno male i ragazzi in palestra? Se si fa male la docente di lettere?
In caso di terremoto cosa farebbe il DS? Deve fare propria una normativa, la legge che dice?
3. Il DS in Europa
4. In cosa consiste la Unitarietà di intenti (ne parla una circolare ministeriale sui diversabili)
5. Conto consuntivo. Il modello K.
6. Il disagio scolastico, strategie da mettere in atto da parte del DS. Distinzione tra disagio, disadattamento e devianza.
Affettività, come viene definita in termini pedagogici? Cosa vuol dire autostima? Chi è il disabile? C’è rapporto tra DSA e quello di cui si sta parlando? Come si integra il docente di sostegno nella classe? Procedimento disciplinare, se il DS viene a conoscenza che il docente di sostegno si è allontanato lasciando da solo il ragazzo disabile?

Domande sul compito: modello CIPP, differenza tra efficienza ed efficacia.
Domanda a piacere: c’è un argomento che le piacerebbe affrontare? (non risponde!)
Le responsabilità del DS, in generale
Le procedure che la scuola deve usare per individuare le disabilità. (ICF)

3° candidata:
1. I nuovi analfabetismi
Digitale, di ritorno, affettivo
2. I curricoli nella scuola dell’infanzia, orari, obiettivi
Come organizza l’uscita dalla primaria verso la secondaria?
3. Valutazione dell’istituzione scolastica
4. Integrazione alunni diversamente abili: aspetti normativi, organizzativi e didattici
Il suo concetto di prova equipollente, OM 90/2001, nella sua scuola i criteri di valutazione per i disabili sono diversi da quelli per i normodotati?
5. Rapporti DS-DSGA
Il DSGA è autonomo in alcuni aspetti? È responsabile?
6. In word scrivere un testo e formattarlo
7. Radiazione dei residui attivi
8. Francese: l’importanza della lingua straniera nell’apprendimento dell’alunno.

4° candidata:
1. Il bisogno di autodeterminazione e la sua importanza per il disabile
2. Compiti del CDD
3. Uso delle tecnologie nella scuola, quale strategia didattica
4. Processi migratori
CRIT, mediazione culturale, su cosa punterebbe per un progetto di accoglienza.
5. DS e comunicazione interna, principali stili comunicativi
Regolamento d’istituto, patto educativo di corresponsabilità
Come si regola un DS nei confronti di un alunno che ha fatto un danno, risarcimento (collegandosi al patto educativo)
Come si valorizzano le eccellenze
6. Cercare una legge su internet, copiare e incollare
7. Agenzie formative del territorio, come orienteresti la costituzione dei dipartimenti? (voleva sentire parlare dell’orientamento in uscita)
Quali programmi del passato dicevano che la scuola media orienta e colloca nel mondo del lavoro
Differenza tra programmi e indicazioni
ICT (adottati solo in piemonte)
8. Organi di garanzia sanzioni alunni chi le irroga

1° candidata del pomeriggio:
1. Obbligo scolastico da Casati a Coppino
2. Il finanziamento nella scuola dell’autonomia, il ruolo del DS
Programma annuale, PON
3. I viaggi di istruzione degli alunni
Andiamo sul pratico, lei deve organizzare un viaggio distruzione. Dal coinvolgimento di CdI, CdD fino al pagamento
4. Attivismo pedagogico e rinnovamento scolastico
Sul piano didattico che cambiamento c’è stato? Ci sono differenze tra il documento di Lisbona del 2000 e quello del 2010?
5. Presenza degli stranieri in scuola e in classe
Concretamente, se arrivano alunni stranieri cosa si fa, c’è il coinvolgimento degli OOCC, cosa fa la scuola? Mediatori culturali. Se un bambino non ha un documento scolastico, cosa fa il DS?
6. Organizzazione di tirocini formativi e di orientamento
Praticamente cosa deve fare la scuola, il DS?
7. Prendere il logo dei PON da internet, copiare in documento
8. Inglese: motivation through tools.

2° candidata:

1. Programmi europei
Qual è il valore dei programmi? Come costruisce un programma Leonardo? (la presidente dice che la domanda è troppo specifica e non chiedono più di rispondere)
2. L 118/71 in pedagogia speciale
Cosa è il DSA? Prove tecniche per individuare i DSA nella scuola. Una volta individuato il disturbo, cosa fa il DS? Se la famiglia non vuole portare il figlio dallo specialista, che fa il DS?
Percorso per i disabili per l’inserimento nella scuola. Come conserva i documenti?
3. Pedagogia interculturale, parte integrante del POF
4. Relazioni sindacali nella scuola
Lei come DS come si porrebbe con la RSU?
5. Creare cartella su desktop, aggiungere dentro un file .doc e uno .txt
6. Importanza dei decreti delegati
7. Inglese? Come mai i ragazzi italiani prendono voti bassi ai test?

3° candidata:
1. PON, modalità operative
Arriva la direttiva, cosa si fa? Tutto il procedimento nel dettaglio
2. Bisogno di autodeterminazione e perché è importante per i disabili
3. Sanzioni disciplinari per il personale della scuola
Come si fa praticamente il procedimento disciplinare: cosa si scrive nella contestazione daddebito, il contraddittorio
4. Didattica per discipline- bruner – didattica per competenze
5. Condizionamento sociale, apprendimento, rendimento
Che relazione tra condizionamenti e disagio? La motivazione è importante o no?
6. Programma annuale e rapporto con il DSGA
Compiti dei revisori, cosa fanno nella pratica per controllare
7. Tabella in word
8. Inglese. Il CLIL

4° candidata:
1. La gestione delle risorse professionali dell’istituto
La gestione dei conflitti (esempio di docenti che si accapigliano, cosa fa il DS)
2. Il significato di apprendimento permanente
3. Atti negoziali della scuola
4. Relazioni interistituzionali, ruolo del DS
5. Scuola e mondo del lavoro, quale relazione
Ha letto Italia 2020?
Recente legge sull’apprendistato cosa dice?
6. Informatica, cercare su web DPR 275/99 in formato pdf

5° candidato
1. ITS e IFTS
Quanti ITS in Puglia? (3) Che fai se tu DS per creare un ITFS?
2. Il POF, componente interessate e pubblicità
C’è un collegamento tra POF e PA? Se nel corso dell’anno c’è unofferta nuova si fa una variazione? Cos’è la determina dirigenziale?
3. Convenzione per il servizio di cassa
4. SMS dall’istituzione del 62 ai programmi del ’79
5. Dewey proposte pedagogiche. Frase di Dewey: I believe thet education commentarla (la fanno leggere, dallIphone della De Natale)
6. Gestione delle risorse finanziarie dell’Istituto
Inventario, chi è il responsabile.
Language skills, come svilupparle negli alunni
7. Informatica: impostare una home page