Il giuramento degli Orazi di Jacques – Louis David


Analisi dell’opera

di Mariasole Barbaglia

 

1° Livello

 

Analisi dell’oggetto:

-          dipinto

-          330 x 425 cm

-          Ol’io su tela

-          a Roma,   realizzato fra l’autunno 1783 e l’estate 1785.

-          Jacques – Louis David.

-          Il giuramento degli Orazi

-          conservato al Musée du Louvre di Parigi. Stato Ottimale.

 

Analisi formale:

-          considerato il “manifesto” del neoclassicismo,   non solo Francese.

-          Concezione estetica e differenze con i periodi precedenti.  Bello ideale – Nobile semplicità e quieta grandezza.

 

Analisi compositiva:

-          protagonisti della vicenda sono posti in primo piano mentre alcuni elementi sono più lontani e scuri perché meno importanti.

-          Schema compositivo razionale

-          Semplicità,   linea di contorno,   prospettiva

 

2° Livello

 

Analisi iconografica:

 

-          la scena è collocata in un cortile di severa e spontanea solidità

-          Il tema è romantico ma l’ambientazione è neoclassica.

3°Livello

 

Autore e contesto:

-          1700

-          Neoclassicismo

-          Analisi ricerca artistica dell’autore:

-          1750-1800

-          Committenza locale

-          Narra una leggenda romana

 

4°Livello

Valutazione critica dell’opera d’arte:

 

non vi erano modelli di pittura antica,   i pittori dovevano formarsi studiando le sculture classiche ; e di fatto,   nel suo grande quadro,   il David si sforza di dare alle forme dipinte la durezza movimenti contrapposti di masse in forte luce o in ombra profonda,   in ampi spazi architettonici.