Il vecchio e il mare

Sharing is caring!


di Ernest Hemingway

Relazione di narrativa di Alessandro Tosi

classe 2aD – a.s. 2008-2009

Titolo

-TITOLO: Il vecchio e il mare

Autore

-AUTORE: Ernest Hemingway(Oak Park il 21 Luglio 1899-Ketchum,2 Luglio 1961) è stato uno scrittore statunitense. Nato in una famiglia protestante è il secondo di 6 figli. I rapporti col padre sono buoni;difficili invece quelli con la madre.

Riassunto

-RIASSUNTO: Questo romanzo narra di un vecchio pescatore che decide una mattina, dopo un periodo povero di pesca, di andare a cercare banchi di pesce più a largo. Si imbatte però in un grosso pesce spada che lo trascinerà a largo fino allo stremo delle sue forze. Il vecchio dopo un lungo periodo di attesa, pazienza e  sofferenza riesce a prendere il grosso pesce e a legarlo in qualche modo di fianco alla barca visto le sue enormi dimensioni. Sulla via del lungo tragitto per il ritorno il vecchio si imbatterà anche in un gruppo di squali attratti dalla scia di sangue lasciata in mare dallo spada appena pescato. Il vecchio  ritornerà così nel porto solo con lo scheletro del pesce pescato con fatica dopo lunghi giorni passati a largo, ma si guadagna il rispetto di tutti i migliori pescatori della zona che non avevano mai visto nulla di tanto grande.

Personaggi

-PERSONAGGI: Il vecchio di nome Santiago, uomo segnato dalla faticosa vita passata in mare ma ancora pieno di orgoglio. Non si tira indietro nemmeno di  fronte a qualcosa di più forte e più grande di lui. Il pesce spada incarna tutta la forza della natura. Manolo è un ragazzo che è stato accanto a Santiago fin da bambino, ma poi i genitori l’ hanno costretto a cercare lavoro altrove visto che il vecchio era considerato da tutti molto sfortunato. è un personaggio importante perché rappresenterà la speranza e il conforto del vecchio nei momenti di solitudine.

Spazi

-SPAZIO: La vicenda si svolge in un luogo aperto, il mare, che nello svolgersi del romanzo acquista un ruolo fondamentale.

Tempo

-TEMPO: Non determinato. La vicenda si svolge per lo più in una settimana. Prevalgono i tempi lenti. Infatti ci sono moltissime riflessioni del vecchio. Ci sono analessi.

Stile

-STILE: Nel testo ci sono elementi dialettali o di lingue straniere ad esempio lo spagnolo, visto che il romanzo è ambientato a Cuba. Ci sono molti termini tecnici riguardanti gli strumenti per la pesca.

-TECNICHE DI PRESENTAZIONE DELLE PAROLE E DEI PENSIERI DEI PERSONAGGI: Prevale il discorso indiretto e ci sono monologhi interiori e influssi di coscienza.

Narratore

-NARRATORE: Racconta i fatti come uno spettatore esterno e talvolta assume il punto di vista di uno o più personaggi.

Tematiche

-TEMATICHE: La tematica di questo libro secondo me è che nulla è impossibile. Il vecchio apparirebbe spacciato e impotente nei confronti del grosso pesce, ma con un grosso sforzo e con grande orgoglio il vecchio riesce a raggiungere il suo obbiettivo.

Commento

-COMMENTO: Questo libro mi è piaciuto molto perché il testo è semplice, ma allo stesso tempo immediato.

Alessandro Tosi

shares