Warning: array_flip(): Can only flip STRING and INTEGER values! in /web/htdocs/www.atuttascuola.it/home/wp-content/plugins/permalink-manager/includes/core/permalink-manager-core-functions.php on line 169
Invito a cena per Fabullo - Portale Scolastico | Atuttascuola

Invito a cena per Fabullo

Catullo, Carmina, 13

di Carlo Zacco

Carmina

XIII. Ad Fabullum

Cenabis bene,

mi Fabulle,

apud me,

si tibi di favent,

paucis diebus;

si attuleris

Cenerai bene,

Fabullo mio,

presso di me,

se gli dei taiutano,

trapochi giorni;

se porterai

tecum

cenam

bonam

atque magnam,

non sine

candida puella,

et vino

et sale

con te

un pranzo

buono

e abbondante,

non senza

una bella fanciulla,

e il vino

e le arguzie

et omnibus cachinnis.

Si haec,

inquam,

attuleris,

venuste noster,

cenabis bene;

e tutti i sollazzi.

Se ciò,

dico,

porterai,

bello mio,

cenerai bene;

nam

sacculus

tui Catulli

plenus est

aranearum.

Sed contra

accipies

 

infatti

la borsa

del tuo Catullo

è piena

di ragnatele.

Ma al contrario

riceverai

 

meros amores

seu quid est

suavius elegantiusve:

nam

dabo

unguentum

un amore schietto

o quanto vi è

di più soave ed elegante:

infatti

ti darò

unprofumo

quod

Veneres Cupidinesque

donarunt

meae puellae,

quod tu

cum olfacies,

che

le Veneri e i Cupidi

hanno dato

alla mia ragazza,

per cui tu

quando lo annuserai,

deos rogabis,

Fabulle,

ut te faciant

totum nasum.

pregherai gli dei,

Fabullo,

che ti facciano [diventare]

tutto naso.

Audio Lezioni su Catullo del prof. Gaudio

Ascolta “Catullo” su Spreaker.