Presentazione di Danilo Fabbroni

autore di Sessantotto: magie, veleni e incantesimi SPA Del Potere Oscuro e la Rivoluzione del Sessantotto (versione DEMO) in pdf di Danilo Fabbroni

Danilo Fabbroni, nato cinquantasei primavere fa – per puro caso –  sulle rive di un lago elvetico da genitori italiani, è cresciuto in Umbria, di nuovo su un lago, il  Trasimeno, e poi, a zonzo nel mondo – praticamente homeless – come marinaio professionista di barche a vela da regata.

Ha collezionato, sempre per sbaglio, e con una grande dose di  fortuna, due medaglie al valore atletico nello sport velico: una in Germania e l’altra in Italia.

Dopo una decade trascorsa quale velista professionista, si imbarcò nell’impresa pazzesca di campare facendo attrezzature per barche a vela e fotografia darchitettura, e vi trascorse – tra alti e bassi  – un’altra decina di anni.

La ditta Fabbroni & Vongher Yacht Riggers” – tuttora attiva – ha collezionato larmo delle più diverse ed importanti barche da regata in tutta Europa.

Come fotografo darchitettura e di interni ha allattivo  pubblicazioni per testate quali Interni”, La Mia Casa”, Bell’Italia”, Casa Vogue”, et cetera.

Nel 2003 pubblica con Incontri Nautici un libro intitolato Rigging. Tutto quello che avreste voluto sapere su cavi, manovre, winch e l’albero di una barca a vela da crociera o regata.

Un manuale sullattrezzatura velica che in pochi anni ha venduto oltre 5.000 copie, ed oggi è anche in ebook.

È stato tradotto in inglese e pubblicato dalla britannica Wiley.

Last but not least, ha ultimato il testo 68, Magie, Veleni & Incantesimi Spa. Del Potere Oscuro e la Rivoluzione del ’68 , sui lati opachi del movimento sessantottino.

Presentazione e sintesi del testo Sessantotto: magie, veleni e incantesimi SPA Del Potere Oscuro e la Rivoluzione del Sessantotto (versione DEMO):

Sfilano qui, in questo testo, serrati, uno accanto all’altro, come in un cinemascope d’altri tempi, veri e propri assi di briscola come Adorno, Abbie Hoffman, Alain Danielou, Althusser, Anna Freud, Agnelli, Antoine Bernheim, Benjamin, Aurelio Peccei, Carl Schmitt, Crowley, C.I.A., Calasso, Combriccole dellAlta Finanza, Culianu, D.A.F. De Sade, David Cooper, Freud, Foucault, Guy Debord, Gregory Bateson, Giordano Bruno, gangsterismo, Horkheimer, Henry Luce, Ian Fleming, Isherwood, il Tavistock, i robber barons americani fomentatori delle Guerre dellOppio per portare la civiltà occidentale – tanti Oriana Fallaci ante litteram – ai selvaggi” distanti  da Il Secolo Americano”, James Bond, Jacob Taubes, James Hillman, Jerry Rubin, Jung, Kennedy, Leo Strauss, la Sandoz, lo spettacolo della rivoluzione” (telecomandata),  lLSD, Marylin Monroe, Marcuse, Mircea Eliade, malavita, Margaret Mead, Michel David-Weill, Nietzsche, Rockefeller, Ronald Stark, stupefacenti a fiumi, servizi segreti a gò-gò, Thomas Mann,  Timothy Leary, Vaneigem, Wystan H. Auden, Zolla, in una sequela da Circo Barnum, insomma tutti gli eroi” cangianti di una delle più grandi magie che la storia contemporanea possa ricordare: il Sessantotto. Squadernati in un affresco d’assieme, ecco comparire tutti gli incantesimi e i veleni mortali che non sono per nulla dantan, ma viceversa, rappresentano la tragica realtà vivente al giorno d’oggi. Basandosi su testi inediti in Italia e poco o niente discussi, connessi in una fitta quanto inusuale trama, si mostra il cui prodest del 68 venendo a cadere la foglia di fico che ha sempre visto tale accadimento come spontaneo ed indice di libertà, essendo vero il perfetto contrario.

Il testo getta luce sul movimento della Controcultura con intenti nuovi, che si prefiggono di cogliere non tanto il plot dell’azione, e le scene culmini, quanto i registi ed i produttori dello show.

Nome , Cognome, indirizzo, numero di telefono e e-mail dell’autore:

Danilo Fabbroni,  T. 348 071 81 47; M. danilo.fabbroni@harken.it

Indice del testo:

Indice :

Sommario:

Pagina 4

Prefazione

Pagina 6

Introduzione

La Colonna Infame

Pagina 7

Capitolo I

La Nascita della Tragedia Allucinogena

Pagina 23

Capitolo II

LAurora Acida: LAlba del Nuovo Mondo”

Pagina 38

Capitolo III

Un Teatro di Ombre Cinesi

Pagina 60

Capitolo IV

La Filosofia del Sangue

Pagina 87

Capitolo V

LEcce homo Tecno-nichilista al lavoro

Pagina 104

Capitolo VI

Fantasmagoria ottica ed Ombre Portate

Pagina 125

Capitolo VII

Dall’Illuminismo allIllusionismo

Capitolo VIII

La Celebrazione della Mistificazione

Capitolo IX

Tromp lOeil

Pagina 156

Capitolo X

Crepuscolo degli dei. Dove furono gli Dei, ci saranno i Demoni

Pagina 175

Capitolo XI

Apocalisse e Rivoluzione

Pagina 195

Capitolo XII

Il Politico-Erotico: This is The End, my Only Friend”

Pagina 203

Capitolo XIII

I Lemmings della Rivolta

Pagina 223

Capitolo XIV

LAvvento del Leviatano

Pagina 249

Ringraziamenti

Pagina 257

Bibliografia

Pagina 258