Sunto su Melchiorre Cesarotti


Schema concettuale

Mappa degli argomenti 

Melchiorre Cesarotti

Nato il 1730 e morto nel 1808

-         grande curiosità (si occupava di tutto)

-         Si occupò di estetica e di linguistica

-         Le sue opere più famose: due saggi :

– Il saggio sulla filosofia del gusto

– Il saggio sulla filosofia della lingua

 -    In Italia il preromanticismo non ebbe grandi autori, uno di questi Melchiorre Cesarotti (tradusse le   poesie i Ossian scritte in Gaeleico e poi tradusse  lILIADE (interpretazione poetica).

Bardo: una via di mezzo tra il poeta e il cantastorie