Vivere “veluti si Deus daretur” Per non vivere nel virtuale “La schiena di Parker” di Flannery O’Connor – di Elena Pagetti