Zefiro torna, sonetto 310 del Canzoniere di Francesco Petrarca – di Carlo Zacco