Equilibrio chimico

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Lequilibrio chimico è quello stato che raggiungono a un certo punto le reazioni reversibili, in questo stato di equilibrio le velocità di reazione diretta e inversa sono uguali e non si registrano più variazioni nelle concentrazioni dei prodotti e dei reagenti, lequilibrio può essere spostato da una parte o dallaltra (cioè a favore della produzione dei reagenti o dei prodotti) a causa di alcuni fattori come per esempio la variazione di concentrazione dei reagenti o dei prodotti

 

ESPERIMENTO

Scopo

Dobbiamo verificare che la variazione di concentrazione (in questo caso avvenuta tramite laggiunta di un prodotto) sposti lequilibrio e dobbiamo capire in quale parte questo viene spostato

Materiale

*   Provetta

*   Bacchetta di vetro

*   Capsule petri dove contenere le sostanze utilizzate

Sostanze utilizzate

*   Cloruro rameico (CuCl2 )

*   Acqua distillata (H2O)

*   Cloruro di sodio (NaCl)

 

Procedimento

Prendiamo una piccola spatolata di rame e lo mettiamo in una provetta aggiungendo qualche goccia dacqua (H2O)

Dopo aggiungiamo 2ml di acqua e osserviamo il colore che cambierà, tutti gli ioni di Cu e di Cl si separeranno e verranno idratati, questa è una reazione reversibile di conseguenza raggiungerà uno stadio di equilibrio.

Avviene la seguente reazione :

Cu++ 2Cl-   ↔   Cu++ + 2Cl-  (in soluzione acquosa)

La costante di equilibrio è :

                    [Cu++ ] . [Cl- ]2

   Keq.  

                    [Cu++ ] . [Cl- ]2  

 

Ora aggiungiamo alla soluzione cloruro di sodio (NaCl), questultimo entrando in soluzione acquosa si dissocia in Na e Cl , Cl si aggiunge ai prodotti e così ,aumentando la concentrazione dei prodotti, lequilibrio si sposterà a sinistra.

 

Osservazioni

Dopo aver aggiunto le prime gocce di acqua la soluzione diventa verde; mentre dopo aver aggiunto 2ml di acqua diventa di colore azzurro. Man mano che aggiungiamo Na Cl lequilibrio si sposta favorendo la produzione di reagenti di conseguenza la soluzione torna ad essere di colore verde, come allinizio, quando non si erano ancora formati molti prodotti

 

Deduzioni e conclusioni

Abbiamo verificato che lequilibrio di una reazione reversibile può essere spostato da una parte o dallaltra a causa di una variazione di concentrazione dei reagenti o dei prodotti.

Aumentando la concentrazione di un prodotto favorisco la reazione inversa e la produzione di reagenti, così sposto lequilibrio a sinistra.

Samuele Gaudio

3°Liceo Artistico

Pubblicità

Un pensiero riguardo “ Equilibrio chimico

I commenti sono chiusi

shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: