I riflessi dell’inconscio

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Una visione psicoanalitica della realtà

tesina interdisciplinare di Michael

a.s. 2005/2006 – Liceo Classico “Paolo Sarpi” di Bergamo

LEGAMI INTERDISCIPLINARI:

FILOSOFIA

Sigmund Freud: La nozione di inconscio fu elaborata da Freud, riferita ai contenuti psichici (desideri, ricordi, paure, idee) non presenti alla coscienza dellindividuo.

STORIA

Il Fascismo: La forte censura e il livellamento delle coscienze come caratteristiche salienti del regime.

ARTE

Il Surrealismo: tecniche per rendere linconscio sulla tela.
Max Ernst: Egli mirava a esprimere il funzionamento del pensiero al di là di ogni controllo cosciente.

INGLESE

Virginia Woolf: She gives voice to the complex inner world of feeling and memory and conceive the human personality as a continuous shift of impressions and emotions.

ITALIANO

Italo Svevo: Con La coscienza di Zeno si scopre che spesso si desiderano cose inconfessabili e ingiustificabili agli occhi della mentalità borghese.

logo
Liceo classico P.Sarpi
2005-2006

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: