Lavoro, fatica e benessere


tema svolto

Lavoro, fatica e benessere sono in realtà ben intrecciati tra loro, anche se può sembrare assurdo ma hanno tra loro un legame ben definito.
Il benessere sul lavoro può sembrarci una contraddizione in certi termini, ma non è cos’. Una volta si diceva che si lavora per vivere, per sbarcare il lunario”, e in effetti questa affermazione non è del tutto errata.
Noi viviamo grazie al lavoro che ci aiuta a trovare benessere e in certi casi anche soddisfazioni. Io per ora ho solo sperimentato il lavoro per due mesi durante uno stage. E stata un’esperienza che mi è servita per capire quanto sia diverso il mondo del lavoro da quello della scuola. Le attenzioni e responsabilità sono maggiori e non è permesso commettere troppi errori.
Inoltre il lavoro è per alcune persone visto come un’unica fonte di vita!”, ma non sono d’accordo perché ci sono altre cose importanti nella vita, e non bisogna quindi chiudersi” nel mondo del lavoro ma darci il giusto peso.
Il lavoro è soprattutto fatica e sofferenza. Ci sono anche persone che per il bisogni economici fanno un lavoro che magari detestano. A mio parere in una situazione simile il lavoro risulterà doppiamente faticoso, se forse lo vedessero da un altro punto di vista, anche apprezzandolo solo un po, risulterebbe sicuramente meno faticoso.
Non sono però assolutamente d’accordo con una affermazione: L’uomo è l’unico animale che deve lavorare”, perché egli offre le proprie capacità per svolgere una mansione ma non è un animale ma bensì oltre ai doveri ha anche dei diritti, capita però che questi vengano violati.
Ma per ottenere una cosa, la fatica è indispensabile, solo cos’ possiamo ottenere le cose al meglio ed essere soddisfatti apprezzando ancora di più ciò che abbiamo fatto. Questo non accade solo nel mondo del lavoro, ma ad esempio anche nello sport; io per prima ho imparato facendo nuoto agonistico che per raggiungere un obiettivo bisogna lavorare con dedizione e impegno, solo cos’ saremo soddisfatti di ciò che abbiamo ottenuto con le nostre forze.
E anche molto importante nel lavoro come nella vita, il sapersi organizzare; il lavoro di conseguenza sarà più scorrevole e non sprecando tempo si riuscirà anche a trovare un po di tempo libero per se stessi.
La qualità del lavoro svolta, risulta di conseguenza migliore, nel momento in cui ci si trova in sintonia con il lavoro e ma con l’ambiente lavorativo che influisce molto sul rendimento, si è infatti più motivati.
Troveremo cos’ il benessere come un punto di arrivo, ovviamente non solo nel lavoro, quasi come fosse una ricompensa” per la fatica fatta; un maggiore apprezzamento del benessere lo si avrà dopo la fine di una fatica sperando per quanto possibile di essere arrivati più o meno vicini al proprio traguardo.
Concludendo la fatica è una cosa che tutti dobbiamo affrontare nel corso della vita, aiutandoci cos’ a trovare il benessere necessario e sperato.

di Elena