Le pagine della nostra vita


di Nicholas Sparks

TITOLO E AUTORE:

Il libro che ho letto s’intitola “I passi della nostra vita”di Nicholas Sparks.

RIASSUNTO:

il libro narra della storia d’amore tra Noah ed Allie che inizia nell’estate del 1932, dove per la prima volta i due si conoscono e incominciano una relazione.
A causa della partenza di Allie a fine vacanza i due si devono dividere. Lui promette però di scriverle e mantiene la promessa ma la madre di Allie contraria al rapporto dei due per il basso livello sociale di Noah, intercetta le lettere e le nasconde alla figlia.
Così facendo Allie si rassegna e inizia una nuova vita lontana da Noah, fidanzandosi ufficialmente con Lon, avvocato ben visto dai suoi genitori. Prima del matrimonio, però, lei decide di andare a ritrovare Noah. Rivedendolo lei riprova le stesse emozioni di quell’estate rimasta ormai un ricordo. Noah e Allie passano tre giorni insieme, durante i quali lei cambia idea e decidere di rimanere con lui, questa volta però con l’appoggio dei suoi genitori che capiscono il grande legame che li univa. Il libro poi s’interrompe e ritorna al presente dove Noah, ormai anziano, legge questa storia ad Allie, ormai affetta da Alzheimer, con la speranza che lei si ricordi. Il profondo amore che lega i due protagonisti si manifesta quando una sera lei incomincia a ricordare e quando lui arriva alla fine della storia lei la conclude. Dopo quella sera però lei non ricorderà più niente.

PERSONAGGI:

i personaggi principali sono Noah un ragazzo che tornato dalla guerra ritorna a vivere nel paese di suo padre ed è molto determinato ma anche dolce e comprensivo e poi Allie, ragazza molto carina e dolce a volte un po’ confusa ma allo stesso tempo determinata. Lon fidanzato di Allie dopo che lei si separa da Noah, uomo molto preso dal lavoro e a causa di questo trascura Allie. I genitori di Allie che all’inizio sono contrari alla sua relazione con Noah ma dopo cambiano opinione su di lui accettandolo.

SPAZIO:

Durante il racconto della loro storia lo spazio principale è la natura americana, in mezzo a boschi, fiumi, e animali. Alla fine invece il luogo principale diventa la casa per anziani dove vivono Allie e Noah.

TEMPO:

la parte iniziale del libro è un flashback dove lui racconta la loro storia. Ci sono molte parti di riflessione di Noah. Il racconto è ambientato verso la seconda metà del 900 alla fine della seconda guerra mondiale.

STILE:

l’autore si cimenta nel protagonista quindi la voce principale è del protagonista, esprime però anche i pensieri e le emozioni di Allie.

TECNICHE NARRATIVE:

prevale il discorso diretto tra i due protagonisti, ma ci sono anche molte parti descrittive dedicate allo spazio e al tempo. In più ci sono le riflessioni dei vari personaggi.

NARRATORE:

Il narratore racconta i fatti come uno spettatore esterno e assume i punti di vista dei due personaggi principali.

TEMATICHE:

il tema principale è senza dubbio l’amore e l’importanza che questo ha nella nostra vita ma, parla anche della determinazione che bisogna avere quando prendiamo decisioni importanti che potrebbero cambiare la nostra vita. Inoltre il modo di pensare dei genitori rappresenta la mentalità di quegli anni, dove la posizione sociale era molto importante.

COMMENTO:

per capire fino in fondo questo libro bisognerebbe leggerlo perché è solo così che si può capire il profondo amore che lega queste due persone e che neanche una malattia grave come l’Alzheimer può far dimenticare. L’autore scrive inoltre, in modo scorrevole e pieno di emozione.

Un pensiero su “Le pagine della nostra vita

I commenti sono chiusi.