Quale personaggio della storia vorresti essere

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

RISPONDI ALLE SEGUENTI DOMANDE:

1) quale personaggio della storia vorresti essere? puoi scegliere il sovrano di una civilta’ o di un popolo invasore o un profeta della civilta’ ebraica. spiega il perche’ della tua scelta!
2) motiva la tua risposta spiegando :
a) qual e’ la tua funzione o le tue funzioni e qual e’ il tuo lavoro all’interno della civilta’;
b) quali sono i tuoi interessi ossia quali sono i tuoi obiettivi e come puoi fare per realizzarli;
c) quali strategie di guerra vuoi adottare se sei un sovrano o che caratteristiche caratteriali e comportamentali hai o hai intenzione di assumere se al contrario sei un profeta (leadeership, calma, capacita’ di tranquillizzare gli animi del popolo , capacita’ di persuadere i sovrani egizi , etc etc.).
dovete rispondere a tutte e tre le domande.
fatta eccezione per quel gruppo che rispondera’ da scuola!
ciao ciao!

Risposte degli alunni

1

io se fossi un sovrano di un popolo antico innanzitutto giocherei un po’ d’astuzia; incomincerei col fare alleanze con le civiltà confinanti per garantirmi il loro aiuto in caso di guerra o anche solo per scopi economici, fonderei la mia civiltà sul commercio e sulla agricoltura proprio come i cretesi così producendo un surplus alimentare avrei cibo per me e tutti i miei concittadini, non sudditi, inoltre commerciando il cibo in eccesso potrei avere delle materie prime.
Mi concentrerei sul mare e le navi per garantirmi il monopolio marittimo così otterrei il prestigio degli altri stati-
Inoltre instaurerei un buon rapporto, non distaccato, con i miei concittadini
credo che questa sia la ricetta ideale per la sopravvivenza delle civiltà soprattutto in quel tempo

2

Vorrei essere il sovrano di un popolo invasore. All’interno della civiltà avrei il compito di dirigere le operazioni di invasione e le altre funzioni, il mio obbiettivo sarebbe di conquistare le altre popolazioni ed espandersi e la mia strategia d’attacco sarebbe simile a quella del cavallo di troia.
3

Se potessi vorrei essere un faraone dell’ antico Egitto(inteso come l’Egitto nei secoli dei faraoni e non nella prima fase) oppure anche un semplice sacerdote. Questo perchè non mi cambia nulla essere uno di questi due personaggi: a me interesserebbe solo vedere completamente la terra dove sono sorti gli egizi, il mio popolo preferito (non a caso ORA mi piacerebbe, dopo il liceo, affrontare i corsi di archeologia). In ogni caso se fossi un sovrano tenterei di guidare nel modo migliore il popolo, facendo alleanze con altre civiltà e migliorando costantemente il commercio, l’agricoltura, l’irrigazione e i rapporti con paesi ostili. La mia strategia di guerra sarebbe attaccare da più fronti e dividere l’esercito in diversi battaglioni, per poi attaccare prima le piccole città indifese, e successivamente infliggere danni in successione, attacco dopo attacco. Questo per non lasciare tempo al nemico di organizzarsi e riprendersi. Se al contrario fossi attaccato da un nemico, distribuirei l’esercito in modo omogeneo nei punti critici e successivamente attaccherei prima con arcieri e poi con i soldati restanti. Se fossi invece un sacerdote/profeta, tenterei di aiutare tutto il popolo, e allestirei grandi feste in onore degli dei, dove TUTTI potrebbero partecipare. In oltre promuoverei la costruzione di bellissimi palazzi e templi.

4

Io vorrei essere un sovrano cretese visti la loro caratteristica di essere un popolo pacifico che non fa guerre,i commerci internazionali e lo sfarzo dei palazzi di Cnosso, FESTO e Mallia.I sovrani locali AMMINISTRAVANO LE LORO RICCHEZZE CON L’AIUTO DI DIGNITARI.i miei intEressI sonO Quelli Di Rendere coltO il popolo(UN’ISTRUZIONE POTREBBE PORTARE A NUOVE SCOPERTE),di inStAURARE Alleanze cOn Le grandi potenze.non farei GuerRa a meNo che non mi attachino e iN queL caso chiamEREI le ALleaNze Che mi ero gaRaNTITA CON IL COMMERCIO CH SVOLGEVO PER LORO.MAGARI GLI ALTRI POPOLI VEDENDO LO SVILUPPO CHE AVVENIVA NELLA MIA AREA DECIDEVANO DI IMITARMI,DI ALLEARSI A ME ,DI RIBELLARSI AL PROPRIO GOVERNANTE PER ENTRARE A FAR PARTE DELLA MIA REGIONE .MA POTEVA CAPITARE CHE QUALCHE STATO PREOCCUPATO MI ATTACASSE E QUINDI DOVEVO GARANTIRMI UNO ESERCITO FORTE DIMINUENDO LE SPESE PER LA COSTRUZIONE DEI PALAZZI E AUMENTANDO LE TASSE PER LE FAMIGLIE PIù RICCHE. NUOVI METODI DI DIFESA AIUTEREBBERO A PROTEGGERE LE CITTà.

5

Io preferirei essere un sovrano di un popolo antico. L’idea sarebbe di avere una politica che possa accontentare tutti, anche se questo è assai difficile, in quanto un leader è comunque sempre ostacolato da qualcuno.
Fonderei l’economia sull’agricoltura o sul commercio tenendo conto del territorio in cui governo. Chiaramente cercherei di allearmi con i paesi più forti per non essere attaccato e cercherei di aiutare quelli più deboli.
Con i cittadini, instaurerei un rapporto di dialogo, cercando di considerare, nei limiti, le opinioni di tutti.

6

se io dovessi essere 1 xsonaggio storico vorrei essere 1 sovrano di una civiltà…perchè è la persona cn il potere maggiore nella sociètà!!!!!…la mia funzione sarebbe quella di guidare il popolo e condurlo verso 1 futuro migliore(ke poetessa!!!)…i miei obbiettivi principali sarebbero quelli di rendere il regno potente e duraturo…inoltre come strategia di guerra adotterei gli dei fenici:la diplomazia.

7

io vorrei essere un sovrano cretese della fase palaziale xkè è una fase pacifica infatti le cause del decadimento di questa fase sn sconoscute, xò nn si pensa nè a un’invasione nè a un disastro interno, bensì a un terremmoto.i mei obbiettivi sn quelli di creare leggi ke vanno bn x tt così ke nn si venga a creare un aria tesa tra il popolo e il sovrano.la mia strategia di guerra sarebbe la seguente:mi farei amico il popolo ke voglio attaccare x poi attaccarlo all’improvviso, così lo trovo impreparato e incapace d difendersi subito.

8

…ma nn saprei proprio k essere!però se dovexi proprio dirlo sarei 1 re romano, e credo proprio il mitico, il best GIULIO CESARE!!!i xsonaggi k abbiamo fatto fin ora sembrano 1 pò tt svigati, ma il faraone egizio sarebe stato il mio preferito!!!!!!!!!!!!!!

9

vorrei essere un abile stratega, preferibilmente romano perchè erano i migliori e più preparati dell’epoca. A loro erano riservati grandi onori pubblici. Mi sarebbe piaciuto entrare a Roma in trionfo. Sceglierei il mio nemico, lo studierei attentamente e sceglierei un campo di battaglia che mi favorisca oppure farei alleanze circondando il nemico e conquistandolo poco alla volta. Il mio obiettivo è ovviamente accrescere l’impero e neutralizzare eventuali invasori

10

se io dovrei essere un personaggio storico di sicuro;ma proprio senza alcun dubbio la grande cleopatra,una stupenda regina!!!!!!!!!!
e adorata da tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

11

se dovessi scegliere sarei volentiri un bel faraone pieno di dindi, il mio obbiettivo sarebbe espandere il mio impero facendo felice anke io popolo xo… il mio compito sarebbe organizzare la vita politica e sociale del mio popoo facendolo contento, e nn traendo profitti solo io.!!!! ciao a tt by 5/6!!

12

QUALE PERSONAGIO VORREI ESSERE???? UMMM BELLA DOMANDA IN VERITà IO STIMO MOLTE CIVILTà DEL MONDO ANTICO COME GLI AZTECHI E I GRECI DEI QUALI SONO UN ATTENTO CONOSCITORE DEI MITI…… ECCO!!! IL PERSONAGGIO STORICO è FEDERICO BARBAROSSA UN SOVRANO ABILISSIMO OLTRE CHE EREDITIERO DEL SACRO ROMANO IMPERO….NN POSSO FARE DIRE ALTRO DI FEDERICO E DEL SUO MODO DI REGNARE: XKè NN VIVEVO IN QUEL TEMPO E NN CONOSCO LE PROBLEMATICHE QUINDI DETENGO CHE SIA STATO UN SOVRANO GIUSTO ANCHE SE NN CONDIVIDO LA SUA VOLONTà DI SEGUIRE IL VOLERE DEL PAPA DOPO CHE X ANNI GLI ERA STATO NEMICO GIURATO CN LE STORIE PRIMA CON LA LEGA LOMBARDA E POI CON LE VICENDE TRA GUELFI E GHIBELLINI….SEGUENDO LE SUE VOLONTà DI MANDARE UN NUOVO ESERCITO IN TERRA SANTA X UNA NUOVA CROCIATA…. FEDERICO DOVREBBE AVER SAPUTO CHE ERA UN PIANO X DISFARSI DI LUI INFATTI LA STORIA VUOLE CHE LA SUA FINE ARRIVò DOPO IL DESERTO LIBANESE QUANDO EGLI ASSETATO SI BUTTO NE FIUME SENZA TOGLIERSI L’ARMATURA E COSì AFFOGO SOTTO GLI OCCHI DEI SUOI CAVALIERI…. ESSI SI DISPERSERO MA I SUOI + FEDELI X DIMOSTRARGLI LA LORO DEVOZIONE LO MISERO IN UN BARILE D’OLIO E LO PORTARONO A GERUSALEMME……… ECCO è QUESTO CHE MI PIACEREBBE ESSERE UN SOVRANO GIUSTO CHE SE NE FREGA DELLE AUTORITà COME IL PAPA E CHE PENSA AL SUO POPOLO E VORREI SAPERE CHE SE MORISSI I MIEI + FIDATI CAVALIERI MI ONOREREBBERO E MI RICORDEREBBERO SEMPRE…..NN POSSO AGGIUNGERE ALTRO XKè IO NN ESSENDO VISSUTO IN QUEL TEMPO E NN AVENDO UNA VISIONE DETTAGLIATA DEGLI AVVENIMENTI ANCHE SEGRETI AVVENUTI O MENO DEI QUALI NN SI SAPRà MAI NIENTE…………. IO MI LIMITO A DIRE QUESTO BUONA NOTTE A TT BELLI E BRUTTI DAL VOSTRO KUMPà

13

io vorrei essere un un faraone. forse tutankhamon perchè diventò faraone in giovane età e riuscì subito a imporsi cambiando il culto che aveva deciso il suo predecesore Amenofi IV da aton in Ammone, e inoltre riportò la capitale a tebe. anche se morì a 18 anni restò sempre un grande faraone. SE fossi Tutankamon avrei l’aiuto dei tutore che mi direbbero cosa e giusto e cosa e sbagliato, in questo modo avrei dei suggerimenti, ma sarei sempre io a dettare la decisione finale. io assumerei un rapporto diplomatico tra i diversi popoli ed magari mettere in schiavitù qualche piccola civiltà o tribù. inoltre se fossi faraone costrurei scuole dove tutti i ragazzi possano imparare almeno le nozione fondamentali e imparare a leggere e scrivere

dal forum degli studenti di atuttascuola

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: