Ricettario

Spiedini di carne lIngredienti:  Carne di vitello (possibilmente perno) ; mollica di pane raffermo inumidita con olio ; Cipolla tritata ; Formaggio caciocavallo o pecorino grattugiato e a pezzetti ; Sale e pepe ; passolina e pinoli ; brunoise di pomodori e salumi ; foglie di alloro ; cipolla a fette. lTagliate la carne a fette rettangolari (o quasi) della misura di 5 x 3 cm. con lo spessore di una cotoletta e battetele sottili.      Disponete al centro di ogni fettina un mucchietto di ripieno e avvolgeteli a forma di piccoli cilindri. l Infilzatene quattro o cinque per ogni spiedino, interponendo tra una braciola e l’altra una foglia di alloro e una fetta di cipolla.     l Adagiatele ora, unte con olio o panate sulla graticola. l Credo che i pregi principali di questo piatto siano l’odore ed il sapore conferiti alla carne dalle cipolle e dallalloro l Grigliare allo spiedo è un uso antichissimo , e in particolare, grigliare pezzetti di carne inframmezzati con pezzetti di verdure è un uso comune a moltissimi paesi del Mediterraneo: dei paesi arabi, del medioriente e anche dell’India. Considerando che quest’uso è tuttora presente nei paesi che hanno subito la dominazione araba, è verosimile pensare che questa pietanza sia di origine araba. In questo piatto la mollica è un elemento di base, giacché in genere serve per aumentare il volume delle pietanze, specie della carne che tra il popolo siciliano ha sempre scarseggiato.