La valutazione della scuola in Gran Bretagna

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Storia

    1837 – 1901 Regno della regina Vittoria: lispettore di Sua Maestà

    1988, Margaret Thatcher:

    lEducation Reform Act

    1997, Governo laburista:

    continua il modello precedente seppur con qualche modifica

LOfsted

    ElOffice for Standards in Educations, il sistema di valutazione esterno realizzato dagli ispettori

    È un ente educativo autonomo esterno al Ministero dellEducazione

    Ha un amministratore delegato, il Her Mayestys Chief Inspector, che riferisce direttamente alla regina i risultati delle ispezioni nelle scuole e redige un rapporto che viene ampiamente pubblicizzato

La valutazione esterna:
gli ispettori dellOsfed

    Controllano il servizio educativo

    Controllano il servizio e i livelli di apprendimento delle scuole pubbliche

    Controllano i finanziamenti dati dalle autorità locali alle scuole

    Controllano il sistema di formazione professionale e l’educazione degli adulti

    Controllano la leadership e la gestione delle risorse

    Forniscono una valutazione esterna delle scuole

    Informano le famiglie sulla qualità delle scuole che potranno scegliere

    Danno indicazioni al Governo per il miglioramento del sistema

    Contribuiscono al miglioramento di ogni singola scuola

La valutazione esterna:
lispezione

    Cadenza triennale, viene notificata alla scuola con 2 – 5 giorni di anticipo e dura due giorni

    Gli ispettori visitano le classi, assistono alle lezioni, parlano con gli insegnanti, con gli studenti e con i genitori

    Ne esce un documento di massimo sei pagine con quattro livelli di giudizio

La valutazione esterna:
il giudizio dellispezione

    Ottimo, buono, sufficiente, insufficiente

    La relazione degli ispettori viene riportata su internet e spedita a casa degli studenti con con una lettera ai genitori. E considerata utile dalle famiglie e stimolante per la scuola

    Se il giudizio è insufficiente si prendono misure speciali (ripetute ispezioni durante l’anno) e se la scuola non migliora il Chief Inspector informa il Governo e può essere chiusa o affidata al Capo distituto di una scuola vicina

La valutazione esterna:
lagenzia QCA (Qualification
and Curriculum Autority)

    Indipendente dal Ministero dellEducazione, dispone test per verificare i livelli di apprendimento degli studenti nelle quattro key stages (a 7, 11, 14 e 16 anni)

    A questa verifica si aggiungono prove desame per la certificazione nelle singole materie

    La correzione dei test viene fatta da valutatori esterni e i risultati vengono pubblicizzati e inviati alle famiglie

La valutazione interna

    LOfsted detta le regole e fornisce alle scuole via web il format di autovalutazione (Self, Self-evaluation form)

    In ogni scuola la responsabilità ricade sul Capo dIstituto e sullo School governing body che redigono ogni anno due rapporti di autovalutazione

    In itinere, si mettono a confronto le verifiche interne sugli studenti con le medie nazionali

La valutazione interna:
il reclutamento del Capo dIstituto

    Il reclutamento dellheadteacher: è un docente che ha la qualifica di National Professional Qualification for Headteachers

    La qualifica si acquisisce con un corso del National College for School Leadership (Ncsl) che coincide con labilitazione professionale

    Si fa un elenco dei candidati. Le assunzioni vengono decise dalle autorità educative locali (Lea) o dello School governing body a seconda del grado di autonomia della scuola

La valutazione interna:
cosa fa lheadteacher?

    Formula gli obiettivi generali della scuola

    Eresponsabile dellapplicazione del National Curriculum e dei programmi aggiuntivi

    È responsabile nei confronti dello School governing body

    Valuta, alla fine dell’anno, i docenti

    Nomina, con lo School governing body, il personale docente e non docente

    Gestisce, con lo School governing body, le risorse finanziarie

    Mantiene i compiti di insegnamento

    Consulta e informa le Lea, i docenti, le famiglie

    Mantiene i rapporti con il ministero e con lispettore

La valutazione dellheadteacher

    Viene valutato da una commissione nominata dallo School governing body che opera facendo riferimento ai National Standards for headteacher predisposti nel 1998 e periodicamente aggiornati dal Ncsl

I criteri di valutazione del National Standard for Headteachers

    Il National Standards for heasdteachers indica il profilo professionale del dirigente

    Indica le sei aree chiave della funzione dirigente (headship):

    creare il futuro

    guidare lapprendimento e l’insegnamento

    gestire l’organizzazione

    assumere responsabilità

    promuovere lautoformazione e il lavoro collaborativo

    rafforzare i rapporti con la comunità

Pubblicità
shares