Carme ad Antonio Canova, dal poema “Le Grazie” di Ugo Foscolo

LE GRAZIE

CARME AD ANTONIO CANOVA

Alle Grazie immortali
le tre di Citerea figlie gemelle
è sacro il tempio, e son d’Amor sorelle;
nate il dì che a’ mortali
beltà ingegno virtù concesse Giove,
onde perpetue sempre e sempre nuove
le tre doti celesti
e più lodate e più modeste ognora
le Dee serbino al mondo. Entra ed adora.

Indice del poema “Le Grazie”:

Audio Lezioni su Ugo Foscolo del prof. Gaudio

Ascolta “Ugo Foscolo” su Spreaker.