Come si presentano i solidi

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Laboratorio di chimica

ASPETTO – cristallino, polveroso, scaglie, pastiglie,…
– secco, umido, impaccato, deliquescente,…
– bianco, colorato, opaco, traslucido,…
– inodore, volatile, …

MASSA MOLARE RELATIVA – numero che indica la massa relativa del composto. Si trova indicata sulla confezione con sigle a volte diverse:
FW, MM, PM,… Corrisponde al valore in grammi di una mole della sostanza.

PUREZZA – viene espressa attraverso un valore numerico che indica la percentuale della sostanza presente. Le impurezze vengono spesso elencate sulla confezione con una tabella a parte che ne definisce il tipo e la quantità.

RISCHI – vedere la fraseologia del rischi ed eventualmente la scheda di sicurezza.

SOLUBILITÀ – non è riportata sulla etichetta. La si trova su appositi manuali o anche nella scheda di sicurezza.
Normalmente viene espressa come la massima quantità di sostanza in grammi presente in un determinato volume di soluzione.

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: