Programma svolto di latino

Classe 2aD – a.s. 2008 /2009

Prof. Luigi Gaudio

Metodologie didattiche:

Lettura di frasi già tradotte per introdurre gli argomenti (metodo induttivo)

Spiegazione ulteriore dell’insegnante, registrata con registratore vocale e poi resa disponibile su internet

Esercizi e versioni a casa e classe, tutti corretti dall’insegnante

 

Contenuti di studio

 

à¢â‚¬¢             Consolidamento degli argomenti di studio della classe prima

à¢â‚¬¢             Congiuntivo perfetto attivo   

à¢â‚¬¢             Congiuntivo perfetto passivo   

à¢â‚¬¢             Esortazione e proibizione: imperativo negativo   

à¢â‚¬¢             Congiuntivo piucheperfetto attivo   

à¢â‚¬¢             Congiuntivo piucheperfetto passivo   

à¢â‚¬¢             Cum + congiuntivo   

à¢â‚¬¢             Proposizioni consecutive   

à¢â‚¬¢             Proposizioni completive di fatto   

à¢â‚¬¢             Uso di suus e di eius   

à¢â‚¬¢             Le funzioni di ut   

à¢â‚¬¢             Il pronome relativo   

à¢â‚¬¢             L’antecedente pronominale del pronome relativo   

à¢â‚¬¢             La prolessi del relativo   

à¢â‚¬¢             Il nesso relativo   

à¢â‚¬¢             Le proposizioni relative improprie   

à¢â‚¬¢             Pronomi relativi indefiniti   

à¢â‚¬¢             Avverbi di luogo derivati da pronomi   

à¢â‚¬¢             I composti di sum: possum e prosum   

à¢â‚¬¢             Gli altri composti di sum   

à¢â‚¬¢             Le funzioni di quod   

à¢â‚¬¢             Ellissi del secondo terme di paragone e comparatio compendiaria   

à¢â‚¬¢             Il grado superlativo   

à¢â‚¬¢             Il verbo fero   

à¢â‚¬¢             Il paradigma di fero    

à¢â‚¬¢             Fero e i suoi composti   

à¢â‚¬¢             Pronomi, aggettivi e avverbi interrogativi  

à¢â‚¬¢             Particelle interrogative (-ne, num, nonne)  

à¢â‚¬¢             Interrogative disgiuntive  

à¢â‚¬¢             Risposte brevi in latino

à¢â‚¬¢             Volo, nolo e malo  

à¢â‚¬¢             Significati e usi particolari di volo, nolo e malo  

à¢â‚¬¢             Verbo eo e composti   

à¢â‚¬¢             Interrogative dirette

à¢â‚¬¢             Pronomi e aggettivi che significano “qualcuno” 

à¢â‚¬¢             Usi e funzioni di “quidam”  

à¢â‚¬¢             Il genitivo partitivo con i pronomi e gli aggettivi indefiniti  

à¢â‚¬¢             Pronomi e aggettivi lati che significano “ogni”, “ciascuno” e “ognuno”  

à¢â‚¬¢             Pronomi e aggettivi lati che significano “qualsiasi”  

à¢â‚¬¢             Come si dice “tutto” in latino

à¢â‚¬¢             Alius e alter  

à¢â‚¬¢             Ceteri e reliqui  

à¢â‚¬¢             Usi particolari di “alius” e “alter”  

à¢â‚¬¢             Come si dice “entrambi” in latino

à¢â‚¬¢             Come si dice “nessuno” in latino

à¢â‚¬¢             Uso delle negazioni con gli indefiniti  

à¢â‚¬¢             Pronomi, aggettivi e avverbi correlativi  

à¢â‚¬¢             Avverbi di luogo derivanti da indefiniti  

à¢â‚¬¢             Utor e altri verbi deponenti che reggono l’ablativo  

à¢â‚¬¢             L’infinito dei verbi deponenti  

à¢â‚¬¢             Participio presente dei verbi deponenti  

à¢â‚¬¢             Participio futuro dei verbi deponenti  

à¢â‚¬¢             Participio perfetto dei verbi deponenti  

à¢â‚¬¢             Come si dice “formare”  in latino

à¢â‚¬¢             Ablativo assoluto con i verbi deponenti  

à¢â‚¬¢             Verbi semideponenti  

à¢â‚¬¢             Particolarità nell’uso dei participi perfetti dei verbi deponenti e semideponenti

à¢â‚¬¢             Numerali cardali

à¢â‚¬¢             Numerali ordinali

à¢â‚¬¢             Cifre romane

à¢â‚¬¢             La misura del tempo  in latino

à¢â‚¬¢             Numerali distributivi e avverbi numerali

à¢â‚¬¢             Il verbo fio

à¢â‚¬¢             Significati di fio

 

Tipo e numero di verifiche:

Sono state effettuate 7 verifiche per quadrimestre, di cui una orale, e sette scritte, di cui due versioni, una con frasette, e quattro strutturali

 

Iniziative di recupero:

Generalmente il lavoro di recupero è stato svolto  itinere, con revisione dei contenuti non ben assimilati. Tuttavia sono stati attivati degli sportelli (cinque nel primo quadrimestre e due nel secondo) su richiesta degli alunni, cui ha partecipato un congruo numero di ragazzi (cinque in media), per chiarimenti ed esercitazioni su argomenti difficili

Dopo il primo quadrimestre, è stato realizzato un corso di recupero con i sette alunni sufficienti, di otto ore, con verifica finale

 

Manuali e testi di riferimento:

Testo adottato: Tantucci -. Roncoroni, Latino, volumi Teoria e Laboratorio 1, Poseidonia, 2006